Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La Barbie umana Jessica Alves vuole diventare mamma: «Cerco un amore e una famiglia vera»

Giovedì 18 Agosto 2022
Prima si trasforma in una barbie umana, poi cerca l'amore e un figlio: Jessica Alves è piena di sogni

Da Ken a Barbie, da Rodrigo Alves a Jessica Alves. La barbie umana che, per assomigliare il più possibile alla bambola più famosa al mondo, si è sottoposta a oltre 90 interventi chirurgici, completando la sua trasformazione. Oggi, la 39enne, spesso ospite nel salotto di Barbara d’Urso, si fa chiamare Jessica, una scelta che le è costata oltre un milione di euro, che lei stessa ha definito il prezzo della felicità. Ma Jessica non ha smesso di sognare: ora, vuole diventare mamma

«Voglio un amore e una famiglia vera» ha dichiarato alla rivista Nuovo. In passato, Jessica ha avuto una liaison con Giacomo Urtis, chirurgo dei Vip ed ex concorrente del Grande Fratello Vip. Ma con lui, il progetto è sfumato: «Giacomo è sempre impegnato con il lavoro, non so se è pronto a diventare padre come lo sono io a diventare madre. Meglio cercare un altro uomo italiano». I corteggiatori per Jessica non mancano, ma la soubrette sostiene che vogliono tutti divertirsi e nessuno ha in mente di mettere su famiglia e realizzarsi nel privato.

L'insoddisfazione

Di recente è stata ospite al programma tv Morning News, raccontando la sua trasformazione. Jessica ha confidato di sentirsi soddisfatta al 95%. La piccola percentuale mancante è relativa al suo naso che vorrebbe modificare ancora ma che non potrà toccare in alcun modo. I medici, che l’hanno già sottoposta ad un totale di 90 interventi, l’hanno avvisata delle possibili tragiche conseguenze di un’operazione simile. Se dovesse anche mettersi a modificare il setto nasale potrebbe infatti rischiare di morire. «Dicono che se mi toccano il naso, questo diventerà nero, morirà e collasserà» ha commentato Alves. Il suo naso, infatti, è stato già ritoccato una decina di volte in passato. Ulteriori ritocchi sarebbe rischiosi per la sua salute. 

Ultimo aggiornamento: 20 Agosto, 11:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA