Compra un abito usato, poi scopre che è di Lady Diana: andrà all'asta per 100mila sterline

L'abito di Lady D indossato in Bahrain: venduto per 200 sterline, all'asta per 100mila
ARTICOLI CORRELATI
di Domenico Zurlo

1
  • 33
Dato via per 200 sterline, potrebbe essere rivenduto a 100mila: è il destino di un abito indossato da Lady Diana, durante una visita in Bahrain nel 1986, un vestito color avorio in seta di David Emanuel. L’abito fu indossato dalla compianta principessa, madre di William e Harry (all’epoca bimbi), durante un tour reale negli Stati del Golfo insieme al Principe Carlo.

Lady Diana, l'amico Derek: «Fu costretta a sposare Carlo, pensò al suicidio»




La governante della tenuta di Mynde Park diede il vestito poi ad un negozio di abiti usati, che nel 1994 lo vendette a 200 sterline: la donna che lo acquistò non aveva idea della sua provenienza, ma dopo aver visto un documentario lo riconobbe addosso a Lady D e si rese conto di avere un tesoro in casa. Messo all’asta da Kerry Taylor Auctions a Bermondsey, a sud di Londra, sarà venduto il prossimo 10 dicembre, per una cifra che probabilmente oscillerà tra le 60mila e le 100mila sterline (112mila euro circa).



Al quotidiano The Independent, Kerry Taylor ha detto di aver venduto parecchi abiti della principessa, soprattutto provenienti dall’asta che tenne negli anni ’90. «È raro che un abito così importante possa venire da un negozio di abiti usati, perché normalmente i pezzi che Diana vendeva ai negozi provenivano dal suo guardaroba quotidiano», ha detto. La designer Elizabeth Emanuel, moglie e socia di David Emanuel, ha confermato l’autenticità del vestito aggiungendo che è l’unico mai realizzato.
 
Martedì 4 Dicembre 2018, 11:57 - Ultimo aggiornamento: 04-12-2018 13:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-06 20:47:25
Tanti soldi

QUICKMAP