Mamma salva la vita del proprio bambino, notando strani segni rossi sul braccio

Mamma salva la vita del proprio bambino, notando strani segni rossi sul braccio
di Marta Ferraro

0
  • 1
Alexandra Ruddy, una madre britannica di 41 anni, ha salvato la vita di suo figlio di 8 anni, notando uno strano segno rosso sul braccio e portandolo immediatamente dal medico, che gli ha diagnosticato una sepsi.
​La donna ha condiviso la sua storia su Facebook per aiutare altre persone a rilevare rapidamente questo tipo di infezione.

Una settimana prima, Alexandra e suo figlio Ewan hanno visitato uno zoo e in quell'occasione il bambino era caduto, riportando una piccola escoriazione sul braccio. Una volta a casa, la madre ha disinfettato la ferita del bambino. Sebbene il graffio non sembrasse infetto, alcuni giorni dopo la donna ha notato sul braccio alcuni segni rossi lungo la vena dell'arto.

I medici hanno presto diagnosticato al bambino la sepsi, ovvero la setticemia, una malattia molto grave che ogni anno provoca 15.000 morti nel Regno Unito, secondo Mirror. Grazie alla rapida reazione della madre, il bambino ha recuperato in modo soddisfacente dopo aver assunto un ciclo di antibiotici.

«La sepsi è un'infezione del sangue, non puoi ignorarla e aspettare», ha detto la donna sul suo post di Facebook.
Sebbene, all'inizio, Ruddy non volesse condividere la sua storia su Internet, alla fine ha ceduto ai consigli dei suoi amici. «È un esempio di come i social network possono servire», ha dichiarato Ruddy. Infatti, gli utenti di Facebook hanno apprezzato il suo gesto e hanno condiviso il suo post per diffondere le sue utili informazioni.
Sabato 15 Giugno 2019, 13:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP