Massimo Galli diventa storico: presto un libro sulle vicende cliniche di Milano

Martedì 19 Ottobre 2021
Massimo Galli diventa storico: presto un libro sulle vicende cliniche di Milano

L'infettivologo Massimo Galli, uno degli esperti Covid più noti, pubblicherà un libro di storia milanese. La rivelazione è stata data in diretta dalllo stesso Galli nel corso di una sua intervista a Cartabianca su Rai 3. L'esperto, che dal 31 ottobre sarà in pensione, ha raccontato che, grazie a un profondo lavoro di ricerca nell'archivio di Milano, sarà presto in libreria con un saggio storico.

Galli a Cartabianca: «Ho sempre applicato i criteri meritocratici con attenzione»

Il nuovo lavoro di Galli

«Grazie alla passione il lavoro e la pazienza di un gruppo di amici giovani e meno giovani, tra cui qualche collega, stiamo studiando approfonditamente all'interno dell'archivio di Stato di Milano ed, in particolare, ci stiamo concentrando sulle storie cliniche raccolte e catalogate di tutti i milanesi che sono morti tra il 1452 e il 1800», ha spiegato l'infettivologo rivelando il suo nuovo progetto.

«Con le loro storie cliniche, ricostruendo dove hanno abitato, in qualche zona di Milano, che mestiene hanno fanno eccetera potrà emergere un quadro, che per chi è appassionato di storia come me è senza dubbio estremamente interessante», ha continuato l'esperto. «Nel mio futuro vorrei però anche proseguire a fare ricerca e a curare malati», ha concluso Galli.

Caso Marta Russo, giovedì sera su Rai 2 «Marta - Il delitto della Sapienza»: documentario ispirato ai diari segreti della studentessa

Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre, 06:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA