Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maturità: Gnonto, Blanco (che ha rinunciato), Elisa Maino: ecco gli studenti vip sotto esame

Mercoledì 22 Giugno 2022
Da Gnonto, passando per Blanco (che ha rinunciato) fino alla Maino: gli studenti "vip" sotto esame

Da Wilfried Gnonto, passando per Blanco (già dichiarato di aver rinunciato alla scuola per proseguire con la propria carriera musicale) fino all'influencer da record su Instagram Elisa Maino. Sono molti gli studenti “vip” che, insieme a circa mezzo milione di ragazzi e ragazze, sono alle prese con l'esame di maturità 2022. Basta telefoni, selfie, pose mozzafiato, video da centinaia di migliaia di click sui social: è ora di aprire i libri e concentrarsi in quello che per molti è un passaggio fondamentale dell'adolescenza. 

Influencer 

Tra le giovani spiccano molte regine di Instagram e di TikTok, come Elisa Maino, una delle influencer più famose d'Italia, che vanta 2,9 milioni di follower su Instagram. In alcune storie sul proprio profilo Elisa aveva detto: «Ho sempre fatto scuola pubblica fino alla prima superiore e ho passato l’anno con il debito di latino qua in Trentino. Poi l’ho superato, tutto a posto. Dopo mi sono trasferita a Milano: il secondo, il terzo e parte del quarto anno li ho frequentati qui in una scuola paritaria con l’obbligo di presenza quindi comunque andavo a scuola in presenza e se mancavo erano cavoli. La vivevo davvero male: ovviamente vai a scuola, tutti ti conoscono, le prime battutine, le frecciatine… Non è semplice, davvero ti sconcentra tanto. Automaticamente qualsiasi scuola tu frequenti, non la frequenti volentieri; i risultati quindi non sono neanche quelli che potrebbero effettivamente essere. Non riuscivo neanche a vedere le mie amiche e altre cose di cui non è giusto privarsi. Era diventato sempre un vivere con l’ansia».

Anche Alice De Bortoli, famosa in Italia per essere stata tra le protagoniste della terza edizione de "Il Collegio" dovrà affrontare le prove. Pochi mesi fa l'influencer ha pubblicato un video su TikTok mentre ballava tra lo studio di una materia e un'altra. Alice divenne. C'è anche Mariasole Pollio, nata come youtuber poi diventata celebre sui social, che è già sui libri per affrontare gli esami. 

 

Calciatori

«Per i miei genitori é sempre stato importante farmi andare avanti con la scuola, e io vorrei dare loro un motivo di orgoglio per tutto quello che hanno fatto per me», ha detto Willy Gnonto, 18 anni, attaccante della Nazionale di calcio, prima di entrare stamani al liceo scientifico sportivo 'Marco Pantanì di Busto Arsizio (Varese), per la prima prova della maturità. Gnonto ha preparato gli esami da privatista, durante il campionato «ho studiato molto - ha detto -, ritagliandomi momenti durante i ritiri anche se é stato difficile, per me terminare questo percorso é importante». «Sono riposato - ha aggiunto - prima di entrare in aula -, spero vada bene anche se temo matematica». Poi ha concluso: «Per una una partita forse sono più calmo, perché é ciò che mi piace di più e mi riesce meglio»

Cantanti

Blanco e Sangiovanni sono sicuramente i cantanti più famosi che quest'anno avrebbero dovuto affrontare la maturità ma che hanno già rinunciato. Entrambi hanno dichiarato che hanno messo da parte la scuola per proseguire la propria carriera musicale. Il cantautore italiano, vincitore insieme a Mahmood del Festival di Sanremo 2022, ha detto in un'intervista a Il Fatto Quotidiano: «Adesso ho lasciato la scuola semplicemente perché mi sono focalizzato su altro, ho un obiettivo. Ovviamente so che un minimo di cultura mi serve ma a un certo punto, nel mio caso, la vera scuola è stata quella fuori dalla scuola». 

Ultimo aggiornamento: 23 Giugno, 16:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA