Meghan Markle accusata di bullismo da due ex collaboratori, Buckingham Palace avvia un'inchiesta

Giovedì 4 Marzo 2021
Meghan Markle accusata di bullismo da due ex collaboratori, Buckingham Palace avvia un'inchiesta

Dopo le accuse di bullismo rivolte a  Meghan Markle, Buckingham Palace ha deciso di portare avanti delle indagini. In una dichiarazione molto insolita, il palazzo ha detto di essere «molto preoccupato» da un rapporto del Times secondo cui Meghan avrebbe cacciato due assistenti personali durante la sua vita a corte, e che avrebbe umiliato il personale di Kensington Palace in diverse occasioni. 

C'è chi pensa che questa dichiarazione arrivi dopo le presunte rivelazioni dell'ex coppia reale nel talk show di Ophra. In una dichiarazione, Buckingham Palace ha spiegato: «Siamo chiaramente molto preoccupati per le accuse del Times a seguito di affermazioni fatte da ex dipendenti del Duca e della Duchessa del Sussex, di conseguenza, il nostro team delle risorse umane esaminerà le circostanze descritte nell'articolo. I membri del personale coinvolti in quel momento, compresi quelli che hanno lasciato la famiglia, saranno invitati a partecipare e a testimoniare». Poi prosegue: «La famiglia reale ha una politica della dignità sul lavoro molto forte da diversi anni e non tollera e non tollererà il bullismo o le molestie sul posto di lavoro».

Video

Gli avvocati di Harry e Meghan hanno detto  che il giornale era usato da Buckingham Palace riportare fatti falsi sul comportamento di Meghan. Le recriminazioni sulle affermazioni sottolineano la profondità delle tensioni emerse dalla decisione della coppia di ritirarsi dal loro ruolo di membri della famiglia reale lo scorso anno. Riflettono anche l'abisso tra Harry e suo fratello, il duca di Cambridge, poiché i fratelli dividevano il personale che un tempo condividevano, in particolare nel loro team di comunicazione.

Ultimo aggiornamento: 11:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche