Meghan Markle, battesimo anglicano. «Cerimonia celebrata con le acque del Giordano»

Meghan Markle, battesimo anglicano.
ARTICOLI CORRELATI
Meghan Markle è stata battezzata. Con una cerimonia riservatissima l'ex attrice, promessa sposa di Harry, si è convertita alla alla Chiesa anglicana, a poco più di due mesi dal solenne matrimonio del 19 maggio nel Castello di Windsor con il principe secondogenito di Carlo e Diana.

La conversione dell'attrice americana, nata protestante, era stata ampiamente annunciata come un gesto di rispetto nei confronti della Chiesa d'Inghilterra - di cui è nominalmente capo la regina - prima d'entrare formalmente a far parte della famiglia reale. Di non annunciato, stando al Mail, c'è invece che è stata usata acqua fatta arrivare direttamente dal fiume Giordano, dove secondo la tradizione evangelica Gesù stesso si fece battezzare da Giovanni Battista.



La cerimonia si è svolta martedì sera nella Cappella Reale, è durata 45 minuti ed è stata officiata dall'arcivescovo di Canterbury: sorvegliatissima, scrive il tabloid, e alla presenza solo di un pugno d'invitati di casa Windsor. C'era Harry e c'era il principe Carlo con la consorte Camilla, ma non la regina, né William con Kate. 
 
 
Giovedì 8 Marzo 2018, 15:22 - Ultimo aggiornamento: 08-03-2018 17:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP