Michael J. Fox, il dramma raccontato nel suo libro: «Tutto cambia, non c'è più tempo»

Venerdì 20 Novembre 2020 di Michele Galvani
Michael J. Fox, il dramma raccontato nel suo libro: «Tutto cambia, non c'è più tempo»

Michael J. Fox si ritirerà di nuovo a causa di problemi di salute. L'attore, a cui è stato diagnosticato il morbo di Parkinson decenni fa, si racconta nel suo nuovo libro "Non c'è tempo come il futuro". La star di Ritorno al futuro ha avuto recentemente nuovi problemi di salute, incluso un intervento chirurgico del 2018 per rimuovere un tumore benigno dalla colonna vertebrale. Michael scrive che «la diminuzione della mia capacità di ripetere parole alla lettera è solo l'ultima increspatura nello stagno».

«C'è un tempo per tutto, e il mio tempo di dedicare una giornata lavorativa di dodici ore e memorizzare sette pagine di dialoghi, è alle spalle», ha scritto nel suo libro. «In tutta onestà con me stesso e con i produttori, i registi, i montatori e i poveri supervisori di sceneggiatura assediati, per non parlare degli attori che amano un po' di ritmo, entro in un secondo pensionamento. Questo potrebbe cambiare, perché tutto cambia. Ma se questa è la fine della mia carriera di attore, così sia».

Michael J. Fox, la malattia sta peggiorando: «Non potrò più recitare»

Parkinson, la Michael J. Fox Foundation assegna il premio Bachmann-Strauss ad Antonio Pisani

«Al cinema uscirà Ritorno al Futuro IV». Ma a fare l'annuncio (fake) è un falso Michael J Fox

 

 

Ultimo aggiornamento: 12:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA