Militare supereroe si trasforma in Spiderman per rendere felici i bambini negli ospedali

Mercoledì 27 Gennaio 2021 di Ebe Pierini
Militare supereroe si trasforma in Spiderman per rendere felici i bambini negli ospedali

Dalla mimetica al costume di Spiderman. Da militare a supereroe. È la storia di Gianni Liuzzi, 43 anni, sergente maggiore capo dell’Aeronautica Militare in servizio presso la 46^ aerobrigata di Pisa, che ha scelto di coniugare la sua passione da cosplayer con il desiderio di donare un sorriso e un po’ di serenità ai bambini ricoverati nei reparti degli ospedali di tutta Italia. L’idea gli è venuta nel 2017 dopo aver visto quanto realizza negli Usa l’associazione americana “Make a Wish” che concretizza i sogni dei bambini malati di leucemia. In particolare, in un caso, avevano ricreato Gotham City per sorprendere un bambino appassionato di Batman. È stato allora che ha deciso di infilare la tuta del supereroe e portare un po’ di gioia nelle corsie degli ospedali. Ha girato un po’ tutta Italia dal Meyer di Firenze alla Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo passando per il policlinico Umberto I di Roma. “Quando vado negli ospedali i bambini vedono il loro supereroe che si materializza – racconta – Li devo far sorridere, li distraggo per un po’ da quello che sta accadendo loro”. Il suo prossimo progetto è quello di organizzare incontri nelle scuole vestito da Spiderman per combattere il fenomeno di bullismo. D’altronde un supereroe può tutto.

 

Ultimo aggiornamento: 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA