New Jersey, bambina di 9 anni si traveste da Hitler per un compito. Scoppia la polemica: «È antisemitismo»

Giovedì 3 Giugno 2021
New Jersey, bambina di 9 anni si traveste da Hitler per un compito. Scoppia la polemica: «È antisemitismo»

Una bambina di 9 anni si è travestita da Adolf Hitler in classe, alzando tantissime polemiche. Il compito assegnato dalla maestra era di focalizzarsi su un personaggio storico e una studentessa delle scuole elementari del New Jersey ha deciso di approfondire la vita del dittatore tedesco Adolf Hitler, scrivendo un saggio che elenca i "risultati" del Fuhrer e presentandosi travestita come lui.  La bambina di 10 anni che ha svolto il compito ha aggiunto nel saggio scritto a matita, immedesimandosi nel dittatore tedesco: «Sono stato piuttosto bravo, vero? Ero molto popolare e molte persone mi hanno seguito fino alla morte. La mia convinzione nell'antisemitismo mi ha spinto a uccidere più di 6 milioni di ebrei».

 

E' polemica: «Questo è antisemitismo»

La scuola elementare Maugham di Tenafly è ora sotto accusa dopo l'accaduto: la voce si è diffusa tra i genitori dopo che una madre indignata ha pubblicato su Facebook una foto del saggio scritto dalla bambina appeso nel corridoio di una scuola, dicendo che era lì da settimane. «Questo è frutto dell'ignoranza, dell'antisemitismo e dell'odio» ha detto Lori Birk sul gruppo «Vergogna per i genitori che hanno aiutato la bambina a vestirsi da Hitler e per l'insegnante che ha approvato una cosa del genere!».

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA