La figlioletta stava annegando in piscina: ​papà-eroe la salva in maniera incredibile -Foto

Jacinta (Mirror)
Jacinta (Mirror)
Sabato 21 Novembre 2015, 12:42 - Ultimo agg. 14 Novembre, 18:21
2 Minuti di Lettura
LONDRA - Ian Thomas, 39enne inglese, è davvero un papà eroe. L'uomo infatti ha salvato la vita della figlioletta Jacinta, 4 anni, che stava annegando nella piscina di casa.



È accaduto a Whitstable, nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, Ian ha appena fatto una nuotata con la piccola Jacinta che, non sapendo ancora stare a galla, ha indossato il salvagente. La piscina si trova in una dependance collocata a 10 metri dalla casa principale.







Mentre rientrano nell'abitazione, Ian riceve una chiamata e si distrae 5 minuti. La bimba, non vista dal papà e dal resto della famiglia che si trova in casa, sgattaiola in piscina. Ma cade nella vasca senza salvagente, rischiando di annegare.



Quando Ian realizza quello che è accaduto, corre in piscina e trova Jacinta riversa nell'acqua a faccia in giù. La piccola è esanime e ha le labbra blu. L'uomo capisce che la figlia è in fin di vita e senza aver mai seguito un corso di pronto soccorso le fa la respirazione bocca a bocca. Riportandola in vita. "È stato davvero un miracolo - racconta Ian - forse sono stato ispirato dai telefilm d'azione. Ma nei momenti di disperazione ti viene la forza".



La piccola ha trascorso una settimana nel reparto di terapia intensiva, ma è salva.