Partorisce mentre è intubata a causa del Covid, mamma chiede all'infermiera che l'ha accudita di fare da madrina alla figlia

Giovedì 14 Gennaio 2021 di Alessia Strinati

Partorisce con un cesareo d'urgenza mentre è intubata a causa del Covid e "affida" la sua bambina a un'infermiera. La 28enne Monique Jones, era intubata a causa del coronavirus all'ospedale Barnes-Jewish Hospital di St. Louis in Missouri, quando ha messo al mondo la sua bambina. Le sue condizioni erano gravi ma poi la donna si è ripresa e ha deciso di far fare da madrina alla bimba all'infermiera che le è sempre stata accanto.

 

Il ricovero

 

Quando è stata ricoverata per Covid la 28enne stava molto male e i medici hanno deciso di farla partorire. Accanto a lei è sempre rimasta Caitlyn Obrock che durante tutto il tempo trascorso in terapia intensiva non solo si è occupata di lei ma l'ha trattata con un amore e affetto. 

 

La raccolta fondi

 

Tra loro è nata una profonda amicizia che le ha legate in un momento tanto delicato, così quando la donna è guarita e ha potuto abbracciare la sua bambina ha chiesto al suo angelo custode di fare da madrina alla piccola. L'infermiera si è occupata non solo della madre, ma anche della bambina, avviando una raccolta fondi online che potesse essere d'aiuto alle spese. 

Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA