Morto Patrick Majda, 40enne colpito da tumore: l'Italia si era mobilitata per raccogliere i fondi per le cure

È morto Patrick Majda. La sua storia aveva mobilitato l'Italia per raccogliere fondi per le cure
ARTICOLI CORRELATI
Alla fine non ce l'ha fatta Patrick Majda, colpito da una forma di tumore al colon molto aggressiva. È morto ieri sera a 40 anni. La sua storia, grazie alla fidanzata Luciana Grieco, da Bologna aveva mobilitato tutta Italia, coinvolgendo via social cittadini e persone note del mondo dello spettacolo e dello sport per una raccolta fondi. 


«Ieri sera purtroppo - ha scritto Luciana sulla pagina Facebook dedicata alla campagna - il sorriso di Patrick si è spento, ma il suo ricordo resterà per sempre vivo nel mio e spero anche nel cuore di tutti voi che ci avete sostenuto in questa maledetta battaglia. Grazie ancora una volta». 



Per la campagna #salviamoPatrick si erano mobilitati da Carlton Myers a Gigi D'Alessio. Una possibilità di cura per Patrick, originario della Polonia ma residente a Bologna, era raggiungere gli Stati Uniti. A Philadelphia avrebbe potuto tentare una terapia sperimentale. Per sostenere le spese - 500mila euro - si poteva donare un contributo sulla piattaforma online Gofundme. 

LEGGI ANCHE «Mi sto riprendendo dal tumore», pasticcere muore a 36 anni: ricaduta fatale dopo il recupero prodigioso

Il funerale verrà celebrato domani alle 15.00 nella chiesa di San Giovanni Battista a Castenaso, nel Bolognese.
 
Venerdì 17 Maggio 2019, 15:25 - Ultimo aggiornamento: 17-05-2019 18:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP