La dieta improbabile di Ryan: per 17 anni mangia solo nugget di pollo e patatine fritte

Martedì 28 Agosto 2018 di Marta Ferraro
Per 17 anni mangia solo nugget di pollo e patatine fritte

Per 17 anni, da quando ne aveva solo 4, il britannico Ryan Howarth ha mangiato solo nugget di pollo e patatine fritte, fino a quando un bel giorno ha cambiato drasticamente questa strana dieta, come racconta Mirror.

Prima di stravolgere la sua alimentazione, Howarth, che attualmente ha 21 anni, mangiava raramente bistecche, salsicce, pasta e dolci. La sua dieta si basava per il 90% su nuggets e patatine fritte. Se gli proponevano di mangiare altri tipi di cibo era solito scoppiare in un pianto disperato che poteva durare anche mezz'ora.

«Quando mi proponevano qualcosa di diverso, reagivo allo stesso modo in cui la maggior parte delle persone reagiscono alla proposta di assaggiare degli insetti. Mi sembrava molto strano», spiega lo stesso Ryan, che racconta della preoccupazione dei suoi genitori per la sua salute e di come questo generasse continue discussioni in famiglia. Inoltre, il ragazzo non pranzava mai con i suoi familiari, ma preferiva farlo da solo nella sua cameretta.

La sua famiglia lo ha sempre avvertito sui rischi di un'alimentazione così selettiva, e questo lo ha convinto a cercare un terapeuta che lo ha aiutato a sperimentare altri alimenti e a consumare i pasti insieme a altre persone.

Solo un mese dopo aver sperimentato altri prodotti, Howarth si è sentito meglio. Prima, invece, era sempre fiacco, assumeva molte vitamine per compensare alle mancanze di una dieta così povera. Anche sua madre, Christiane, di 45 anni, ha subito notato un cambiamento radicale nella personalità del figlio, trovandolo più socievole e amabile. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA