Piero Armenti de «Il mio viaggio a New York» ha il Covid: «Ho due dosi di vaccino, ecco come sto»

Lunedì 6 Dicembre 2021
Piero Armenti de «Il mio viaggio a New York» ha il Covid: «Ho due dosi di vaccino, ecco come sto»

Il Covid non risparmia Piero Armenti, giornalista e scrittore salernitano, conosciutissimo blogger, influencer e tour operator ideatore della pagina «Il mio viaggio a New York che vanta milioni di like.

«Cari amici, per fortuna ora ho quasi totalmente recuperato la mia forma fisica - ha scritto Armenti sulla sua pagina - ma da circa una settimana ho preso quel virus che inizia per la C e finisce per D. I miei sintomi sono stati quelli influenzali, ma piu' persistenti, per fortuna non ho avuto nessuna difficoltà respiratoria, non ho perso olfatto e gusto, l'ossigeno è sempre stato buono. Febbre, stanchezza, dolore alle ossa e un po' di tosse invece sono stati presenti, tuttavia non mi è mai mancato l'appetito. Ho bevuto molta acqua, succo d'arancia e brodo. E devo dire che l'acqua fresca è stato di gran sollievo».

Video

«Devo anche aggiungere che gli anticorpi monoclonali (Regencov) mi hanno poi totalmente risollevato, dandomi un boost di energia pazzesco e di fatti accelerando la sconfitta del virus. Giusto per precisare: avevo due dosi di vaccino, ma non ancora la terza. Per il resto cosa posso dirvi, da una scala da 1 a 10 credo che sono stato male 7, alla fine sono stato a letto ho guardato un po' di tv, ho dormito, insomma le classiche cose che si fanno in questi casi. Un abbraccio a tutti. Io sto ancora un po' a casa nell'attesa di riprendermi al 100%, in ogni caso il dipartimento di salute di New York è sempre in contatto per monitorare la situazione in maniera piuttosto efficiente».

Ultimo aggiornamento: 23:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA