Il presentatore e l'intervista in videocall, alle sue spalle spunta la moglie completamente nuda

Martedì 21 Luglio 2020
Il presentatore e l'intervista in videocall, alle sue spalle spunta la moglie completamente nuda

Le videochiamate sono diventate un must dell'emergenza coronavirus: non solo hanno permesso a tutti di mantenersi in contatto con gli amici, ma sono diventate uno strumento professionale molto prezioso per chi lavora nel mondo dello spettacolo. C'è chi, abituato agli studi televisivi ma costretto a dare forfait di fronte all'escalation di contagi, ha deciso di spostarsi sul web, con interviste e videochiamate a distanza, poi pubblicate sui social.

LEGGI ANCHE Incidenti da smart working: la figlia irrompe nel collegamento con la Bbc

C'è però un rischio significativo: nelle case dei protagonisti in collegamento può succedere di tutto. Ne sa qualcosa Fabio Porchat, attore e conduttore brasiliano, che in videocall stava intervistando il politico socialista Guilherme Boulos. La moglie del presentatore, Nataly Mega, era infatti appena uscita dalla doccia e ha cercato di passare alle spalle del marito, abbassandosi il più possibile per non farsi vedere, ma invano.

Alle spalle dell'intervistatore, infatti, compare la moglie completamente nuda, coperta solo da un asciugamano posto sui capelli. La donna si piega e si abbassa ma non riesce a non comparire nell'inquadratura, sorprendendo l'intervistato che reagisce così: «Qualcuno è passato lì dietro con un asciugamano in testa». Dopo un iniziale imbarazzo, Porchat e Boulos iniziano a ridere, con il conduttore che replica così: «Sì, è passata mia moglie, ed è completamente nuda! Ti hanno vista tutti, compreso Boulos». Alla fine, in lontananza, si sente la donna commentare così: «Scusa Boulos, ti chiedo perdono!». Il politico, che non riesce a trattenere le risate, replica: «Non c'è problema».

Ultimo aggiornamento: 13:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA