Ragazza morta su Instagram, le foto choc in giro per il mondo: e spunta anche piazza Venezia a Roma

Morta su Instagram, le foto choc in giro per il mondo: e spunta anche piazza Venezia a Roma
ARTICOLI CORRELATI
di Simone Pierini

0
  • 22
Un profilo Instagram macabro. Una rivolta al mondo dei selfie. Tutto questo è "STEFDIES", la pagina curata da una ragazza di nome Stef la cui traduzione è «Stef muore». Stef è "morta" in giro per il mondo. Non lo è sul serio, ma così appare sul suo profilo. A testa in giù, all'apparenza senza segni di vita, tra la gente che la guarda stupita e spaventata allo stesso tempo. E tra le tante immagini spunta anche l'Altare della Patria di piazza Venezia, a Roma

Lancia il sondaggio su Instagram: «Devo morire?». Vince il Sì, 16enne si uccide



«STEFDIES è una serie di performance artistiche che racconta una vita. Ogni foto è un "anti-selfie" che si sforza di tornare alle radici di ciò che una fotografia doveva essere, un momento catturato nel tempo». Questo scrive nella descrizione della sua iniziativa, sul suo sito internet. «La serie provoca discussioni sulla mortalità - spiega - la funzione della fotografia che stimola l'immaginazione. Niente è premeditato o preparato in queste fotografie, lo scatto viene catturato nel momento in cui si verifica»«Questa è la bellezza di questa serie - dice ancora - ogni foto è solo un blip in un giorno. Niente di meno, niente di più. È il senso più vero di ciò in cui credo che le fotografie dovrebbero essere, la prova tangibile che "sono stata qui". STEFDIES è una celebrazione della vita»
 
 

Piazza Venezia è solo una delle location e piazze prestigiose scelte da Stef. Non manca ovviamente Notre Dame, la cui foto è stata condivisa il 16 aprile scorso, nel giorno del terribile incendio che ha distrutto la cattedrale. C'è la Tour Eiffel, sempre a Parigi. Poi nelle strade di Londra, in protesta contro la Brexit. La costa amalfitana, "morta" in spiaggia tra la gente. 
 

Se per alcuni il profilo può sembrare provocatorio e irrispettoso, tantissimi sono i fan che lo identificano come un inno alla vita. Una sorta di effetto contrario riuscito alla perfezione da questa artista che ha lanciato un messaggio forte che i suoi follower hanno recepito. 
   
Martedì 14 Maggio 2019, 14:56 - Ultimo aggiornamento: 15 Maggio, 13:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP