Regina Elisabetta, ecco la Queen mobile: il trono con le rotelle (Rolls Royce) che risolve i problemi di mobilità

Domenica 27 Marzo 2022 di Simona Antonucci
La Regina Elisabetta

Like a rolling throne! Giocando con le parole di una canzone cult di Bob Dylan (Like a Rolling Stone), la stampa inglese ha già trovato un nome al nuovo mezzo di trasporto della Regina Elisabetta: il trono con le ruote. Un nuovo golf buggy di lusso e hi-tech da 62.000 sterline, equipaggiato con un frigorifero e uno schermo di intrattenimento.

Gli amatissimi corgi

Un’automobilina “reale” che permetterà alla sovrana, che ha anche fatto installare un ascensore al castello di Balmoral e che è stata vista, negli ultimi mesi usare un bastone da passeggio, di risolvere i suoi problemi di mobilità, dovuti al una rigidità alle gambe. La monarca, 95enne, ha ricevuto il veicolo a quattro posti due settimane fa e ha già fatto un rapido giro per i terreni del castello di Windsor insieme con i suoi amatissimi corgi che, per evitarle affaticamenti, negli ultimi tempi uscivano soltanto con i maggiordomi.

 

Regina Elisabetta riappare in pubblico, passeggiata (con bastone) alla mostra allestita nel castello di Windsor

 

Queen Mobile

Costruito dal produttore danese Garia, la “Rolls Royce” delle “auto da golf” premium, un veloce buggy alimentato a batteria, ha un’autonomia di 50 miglia prima di dover essere ricaricato. Un’alternativa super comfort, rispetto all’ipotesi di una sedia a rotelle Il modello scelto dalla Regina, potrebbe essere il “Monaco”: i sedili in pelle marrone sono reclinabili e permettono ai passeggeri di allestire una sorta di tavola da pranzo e mangiare un boccone veloce o bere un drink dal mini frigo di bordo. Lo schermo da 10,1 pollici in stile tablet, sistemato accanto al volante, offre mappe e aggiornamenti meteo, così come le porte con chiusura termica. Cerchi in lega da 14 pollici, selezione della modalità di guida, un bagagliaio con serratura, altoparlanti Bluetooth, un parabrezza riscaldato e portabicchieri:  Queen Mobile (così è stato soprannominato dalla stampa) che raggiunge anche velocità di settanta chilometri orari e che potrebbe permettere al Regina di assolvere almeno a parte dei suoi compiti. Una soluzione che avrebbe anche riacceso l’umore della sovrana, che non ha comunque mai perso lucidità e sembra determinata a combattere.

 

La regina Elisabetta annulla gli impegni pubblici. «Troppo orgogliosa per farsi vedere sulla sedia a rotelle»

 

Abbazia di Westminster

E in vista della cerimonia commemorativa per il principe Filippo all’Abbazia di Westminster, martedì, potrebbe essere proprio il rolling throne ad accompagnare Sua Maestà, consentendole di partecipare senza dover ricorrere alla sedia a rotelle verso la quale prova una profonda avversione: sembra che si senta “perseguitata” da sua sorella, la principessa Margaret, che la usava nelle ultime apparizioni pubbliche. Elisabetta, con il rolling throne, avrebbe seguito le orme della Regina Madre che fu accompagnata proprio con un golf buggy agli eventi prima di morire nel 2002. La regina ha affrontato diversi problemi di salute negli ultimi mesi.

Commonwealth Day

E dopo il primo spavento a ottobre scorso, quando trascorse una notte in ospedale, i medici le hanno ordinato di riposare. Sono di conseguenza saltati molti impegni, da una visita di due giorni in Irlanda del Nord al vertice COP26 sul cambiamento climatico. La Regina ha rinunciato anche alla funzione della Domenica della Rimembranza a causa di una distorsione alla schiena e al Commonwealth Day, questo mese, per precauzione dopo essere risultata positiva al Covid-19 a febbraio. I funzionari del Palazzo, intanto, stanno preparando i piani di emergenza per l’eventuale assenza all’apertura del Parlamento il prossimo 10 maggio: c’è sempre un altro membro della Famiglia Reale che si tiene pronto a prendere il suo posto e l’eventuale presenza della Sovrana viene confermata soltanto il giorno stesso.

Il principe Carlo

Una fonte reale ha spiegato al Sunday Times: “L’impegno è nell’agenda di Sua Maestà e lei spera di partecipare. La Regina rimane in forma e attiva, ed è incredibile quanto faccia ancora. Ma la sua agenda viene scandita di giorno in giorno”. Il principe Carlo si sta già preparando all’eventualità di dover recitare il discorso al posto della regina Elisabetta.

Kate Middleton in Danimarca (con il blazer Zara da 60 euro) torna bambina sullo scivolo

Ultimo aggiornamento: 28 Marzo, 15:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento