Sabrina Paravicini a letto per tre giorni: «Passerà, mi rimetterò in piedi». Ecco cosa è successo

Martedì 11 Febbraio 2020
Sabrina Paravicini a letto per tre giorni: «Passerà, mi rimetterò in piedi». Ecco cosa è successo
Sabrina Paravicini continua la sua battaglia contro il cancro ma non rinuncia ai tanti impegni sociali, come gli eventi per la lotta al bullismo. Anche quando la sua salute e il suo corpo le imporrebbero di fermarsi.



L'attrice e regista, sui social, ha fatto preoccupare molto i follower. Sabrina Paravicini, infatti, è rimasta a letto per tre giorni dopo aver partecipato, giovedì scorso, a un evento in precarie condizioni di salute. «I farmaci monoclonali e la recente radioterapia mi hanno abbassato i globuli bianchi. Questo significa che sono più esposta ad infezioni batteriche. Ho cercato di tenere duro lo stesso, di fare tutte le cose che c’erano da fare. Giovedì abbiamo organizzato l’evento contro il bullismo. Non stavo bene da giorni ma ho voluto esserci.» - spiega Sabrina Paravicini su Instagram - «Ci sono stata e ho cercato di sorridere e di non mostrare che stavo male. Ma il corpo ci parla e a volte ci ferma, così venerdì ho avuto un problema che mi ha causato dolori fortissimi. Sono a letto da tre giorni. Fisicamente a terra ma l’umore è sempre alto».

L'attrice continua a lottare con forza, ma ammette di essersi spaventata: «Venerdì sera ho avuto tre ore di dolore continuo e panico, ma sta rientrando tutto. Va tutto bene, sono in ripresa e soprattutto qui c’è Nino che mi tiene d’occhio e mi sta vicino. “Mamma non stare male, sei la mia migliore amica, ho bisogno di te” - “Amore, adesso passa” Passa. Sta già passando. Passerà. Domani mi rimetterò in piedi». L'ultimo pensiero di Sabrina Paravicini è per i follower che si sono interessati alle sue condizioni di salute: «Grazie per i vostri messaggi, non preoccupatevi».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

GIORNI NO I farmaci monoclonali e la recente radioterapia mi hanno abbassato i globuli bianchi. Questo significa che sono più esposta ad infezioni batteriche. Ho cercato di tenere duro lo stesso, di fare tutte le cose che c’erano da fare. Giovedì abbiamo organizzato l’evento contro il bullismo. Non stavo bene da giorni ma ho voluto esserci. Ci sono stata e ho cercato di sorridere e di non mostrare che stavo male. Ma il corpo ci parla e a volte ci ferma, così venerdì ho avuto un problema che mi ha causato dolori fortissimi. Sono a letto da tre giorni. Fisicamente a terra ma l’umore è sempre alto 🤗😊 davvero, (beh a parte le tre ore di dolore continuo e di panico di venerdì sera che mi hanno abbastanza spaventata) davvero. Sta rientrando tutto. Va tutto bene, sono in ripresa e soprattutto qui c’è Nino che mi tiene d’occhio e mi sta vicino. “mamma non stare male, sei la mia migliore amica, ho bisogno di te” “Amore, adesso passa” Passa. Sta già passando. Passerà. Domani mi rimetterò in piedi. Grazie per i vostri messaggi ♥️ non preoccupatevi. 💪💪💪 #finoaquituttobene

Un post condiviso da Mother Actress Director 🌹📺 (@sabrina_paravicini_official) in data:

Ultimo aggiornamento: 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA