Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sofia Goggia, la dichiarazione choc: «Non ci sono sciatori uomini gay». Bufera sulla campionessa azzura

Domenica 17 Aprile 2022
Sofia Goggia, la dichiarazione choc: «Non ci sono sciatori uomini gay» bufera sulla campionessa azzura

Tra gli sciatori uomini non ci sono omosessuali: «Devono gettarsi giù dalla Streif di Kitz…». La frase di Sofia Goggia rilasciata in una lunga intervista al Corriere della Sera è finita al centro delle polemiche sul web, insieme a un'altra dichiarazione riguardo le atlete transgender, che non potrebbero - a suo parere - gareggiare con le altre donne.

Riparare i tendini con un nuovo mix: plasma ricco di piastrine e radiofrequenza

Goggia, la Coppa di discesa è tua!

La frase al centro delle polemiche

Nell'intervista, la giornalista aveva chiesto a Goggia se ci fossero omosessuali tra gli atleti del suo sport e lei aveva risposto che, tra le donne, qualcuna sì. Ma tra gli uomini direi di no: Devono gettarsi giù dalla Steif di Kitz..." ha detto la campionessa olimpica di PyeongChang 2018 ralludendo alla difficile pista austriaca. Una risposta che secondo molti utenti sul web, sembra sottointendere che una prova così ardua farebbe "paura"  agli atlei gay.

«Le atlete trans non possono gareggiare con le donne»

A scatenare l'ira degli utenti del web anche il commento della sciatrice bergamasca sulle atlete trans e sulla loro possibilità di gareggiare con altre donne:  "A livello di sport, un uomo che si trasforma in donna ha caratteristiche fisiche, anche a livello ormonale, che consentono di spingere di più. Non credo allora che sia giusto (che gareggino con le donne)". 

Nella stessa intervista Goggia ha parlato anche del femminismo e della condizione delle donne: «Credo che le donne debbano lottare per i loro diritti, compresa la parità di retribuzione. Ma le donne sono donne; gli uomini, uomini. Non mi piace quando dicono: donna con le palle. Perché devi giudicarmi da quello che non ho, che non sono?» ha detto l'atleta. 

 

Ultimo aggiornamento: 17:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA