Ted Bundy, la fidanzata rompe il silenzio dopo 40 anni in una agghiacciante serie Amazon Prime

Giovedì 17 Ottobre 2019
Ted Bundy, la fidanzata rompe il silenzio: un nuovo agghiacciante documentario targato Amazon Prime

La fidanzata di Ted Bundy e sua figlia, dopo quarant'anni di silenzio, raccontaranno il loro punto di vista in un nuovo agghiacciante documentario di Amazon Prime. La serie in cinque parti si chiama Ted Bundy: Falling for a Killer e uscirà nel 2020. Il documentario si concentrerà sulla relazione con tra i serial killer più spietatto e famoso d'America è la sua fidanzata di lunga data Elizabeth Kendall.

Ma anche sulla figura di Molly, la figlia della compagna di Ted nata da una precedente relazione, che lui ha contribuito a far crescere. Bundy ha violentato e ucciso più di 30 donne durante la sua follia omicida degli anni '70, ed è riuscito a fuggito di prigione due volte prima di essere giustiziato nel 1989. Elisabetta fu quella che inizialmente diede il nome di Bundy alla polizia, un suggerimento che alla fine portò alla sua cattura.

Leggi anche Ted Bundy, Netflix mette in guardia le spettatrici: «Non idolatratelo, è un serial killer»
Leggi anche Ted Bundy, il "padre" dei serial killer: 36 omicidi raccontati in un audiobook
 

 

Secondo Amazon Prime, lo spettacolo presenterà interviste approfondite con Elizabeth e Molly, che condivideranno le loro esperienze di vita con Bundy. In una nota Amazon ha spiegato: «Dopo quasi 40 anni di silenzio, Elizabeth Kendall e sua figlia Molly condividono le loro esperienze con nuovi dettagli inquietanti su Bundy, l'attrazione che ha avuto sulle donne e un abbondante archivio di foto di famiglia mai viste prima».
 
La serie esaminerà anche ciò che ha spinto Bundy a uccidere. Amazon ha affermato che:
«Ted Bundy: Falling for a Killer ripropone i crimini di Bundy da una prospettiva femminile - scoprendo il modo inquietante e profondo in cui l'odio patologico delle donne di Bundy si scontrò con le guerre culturali e il movimento femminista degli anni Settanta, culminando in ciò che forse è la più famigerata saga del vero crimine dei nostri tempi ».

Ultimo aggiornamento: 19:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA