Un anello smarrito negli Stati Uniti ricompare 47 anni dopo in Finlandia

Mercoledì 19 Febbraio 2020 di Marta Ferraro
Un anello smarrito negli Stati Uniti ricompare 47 anni dopo in Finlandia

Un anello d'argento smarrito nella città di Portland, USA, nel 1973 è stato trovato quest'anno in una foresta in Finlandia, secondo quanto raccontato dai media statunitensi. L'anello è stato trovato lo scorso gennaio e è stato possibile rintracciare la proprietaria grazie al messaggio scritto al suo interno. 

Il post che racconta la storia dell'anello

Il finlandese Marko Saarinen ha trovato l'anello a una profondità di circa 20 centimetri in una foresta vicino alla città di Kaarina con l'aiuto di un metal detector. All'interno dell'anello vi erano incisi il nome di una scuola superiore e le iniziali SM.
Partendo dal nome della scuola l'uomo ha deciso di contattare la comunità di studenti di quell'istituto attraverso la sua pagina Facebook. Dato che una sola persona che aveva quelle iniziali si era diplomata quell'anno, Shawn Mckenna, la comunità ha riferito la scoperta alla sua vedova, Debra McKenna.
Con sua sorpresa, l'anello apparteneva davvero a suo marito. Debra, 63 anni, ha riferito ai media che suo marito le aveva regalato il gioiello poco dopo il diploma, quando ancora si frequentavano, e lo ha perso nello stesso anno.

«Lo tolsi per lavare le mani e lo dimenticai sul lavandino del bagno», ha raccontato la donna ai giornalisti. 
Debra ha confessato molto felice di voler recuperare il dono di suo marito, con il quale ha avuto tre figli e ha condiviso 40 anni della sua vita fino alla sua morte nel 2017. Inoltre, una strana coincidenza nella storia della scoperta le fa pensare che il suo defunto marito stia provando a inviagli un messaggio.
«Mi sta dicendo di organizzarmi, di continuare a vivere il resto della mia vita», ha detto Debra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA