No vax, «i miei figli non hanno più un padre perché abbiamo esitato»: 39enne muore di Covid

Lunedì 2 Agosto 2021
«I miei figli non hanno più un padre perché abbiamo esitato», 39enne non si vaccina e muore di Covid

Aspettare di vaccinarsi può essere fatale. E così lo è stato per lo statunitense Micheal Freedy: morto a causa del Covid a 39 anni. Padre di cinque figli, l'uomo nato a Las Vegas (Stati Uniti) non era contrario alla vaccinazione, ma voleva solo aspettare di saperne di più su riguardo agli effetti collaterali dei vaccini. «Tutto quello che stavamo facendo era aspettare un anno», ha detto domenica al Washington Post la fidanzata Jessica DuPreez, 37 anni. Ma tutto è cambiato in poco tempo.

Green pass, Andreoni (Tor Vergata): «Un diritto per chi ha un vaccino riconosciuto»

No vax, il contagio

Freedy è entrato in terapia intensiva a luglio. Circa tre settimane fa, DuPreez e Freedy, insieme ai loro cinque figli, hanno lasciato la loro casa di Las Vegas per un viaggio di due giorni a San Diego, in California. Freedy, però, è tornato a casa con una brutta scottatura per il troppo sole e una serie di sintomi: mancanza di appetito, irrequietezza, febbre, vertigini e nausea. Era Covid. Dopo cinque giorni di cure a casa, è stato portato in terapia intensiva, dove è stato completamente intubato e sedato. Poi un'infermiera ha detto alla fidanzata di «contattare il parente più prossimo e di portare a casa tutte le sue cose». Il giorno dopo Micheal Freedy è morto.  

Nonni no vax, nipote vaccinato non esce per paura di contagiarli: «La mia vita è limitata»

Il pentimento

«Avrei dovuto prendere il maledetto vaccino», ha scritto a DuPreez, secondo una foto che ha condiviso con The Post. Freedy è morto giovedì, lasciando cinque bambini piccoli, tra cui uno di 17 mesi. «I miei figli non hanno più un padre perché abbiamo esitato», ha detto alla CNN la fidanzata. DuPreez e Freedy sono stati insieme per oltre sette anni e si sono incontrati come colleghi al Potawatomi Hotel and Casino di Milwaukee. DuPreez adorava il modo in cui Freedy «illuminava una stanza quando entrava».

Ultimo aggiornamento: 15:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA