Vincenzo Placido, malore improvviso: morto il fratello dell'attore Michele ed ex assessore comunale di Lucca

Lunedì 1 Marzo 2021
Vincenzo Placido, malore improvviso: morto il fratello dell'attore Michele ed ex assessore comunale di Lucca

Lutto per Michele Placido. È morto ieri nella sua abitazione di Lucca per un malore improvviso all'età di 79 anni Vincenzo Placido, ex assessore comunale socialista e poi esponente cittadino di Forza Italia, fratello dell'attore. Lascia la moglie Rosaria e il figlio Beniamino.

 

Morto di Covid Andrea Biancoli, consigliere emiliano M5S: aveva 48 anni

Pescara, morto a 84 anni Peppino Quieti, fu parlamentare Dc

Nato a Lucera, in provincia di Foggia, il 1 aprile 1941, Vincenzo Placido aveva vissuto ad Ascoli Satriano fino al conseguimento della laurea in lettere e filosofia all'Università di Bari e poi si era trasferito a Lucca, dove ha esercitato l'insegnamento di italiano, filosofia e storia dal 1968 al 2003. Vincenzo Placido è stato consigliere comunale e assessore al Comune di Lucca. Ha ricoperto anche il ruolo di vicepresidente con delega al teatro dell'associazione intercomunale della Piana di Lucca, è stato il vicepresidente del Teatro del Giglio di Lucca e presidente dell'Istituto Musicale Luigi Boccherini. Ha collaborato in prima fila anche alla nascita del festival Lucca Effetto Cinema.

Ultimo aggiornamento: 10:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA