Vladimir Luxuria: «Mark Caltagirone
è l'uomo che voleva essere Pamela»

Vladimir Luxuria a Non è la D'Urso: «Mark Caltagirone è l'uomo che avrebbe voluto essere Pamela Perricciolo»
ARTICOLI CORRELATI
di Ida Di Grazia

L'ultima puntata di Live non è la D'Urso che stiamo seguendo in diretta su Leggo.it si apre subito con Eliana Michelazzo a proposito del Prati Gate e dei profili fake ideati da Pamela Perricciolo. Tra gli opinionisti presenti anche Vladimir Luxuria che fa una riflessione: «Mark Caltagirone è l'uomo che avrebbe voluto essere Pamela Perricciolo».

Non è la D'Urso: faccia a faccia tra Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. Walter Nudo replica a Lele Mora
Pamela Prati scarica il suo avvocato Irene Della Rocca con un esposto: «La mia reputazione è rovinata»



Il "PratiGate" come più volte ha sottolineato Barbara D'Urso non è solo una questione di Gossip ma qualcosa di più profondo. Le protagoniste di questo scandal : Pamela Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. Quest'ultima è la mente che avrebbe creato i numerosi profili falsi di Simone Coppi, Mark Caltagirone e Andrea Ginevra (una news entry di quest'ultima puntata) ecc...
Tra gli ospiti dell'ultima puntata di Live non è la D'Urso a commentare questa scandalo anche Vladimir Luxuria, che ha un'opinione ben precisa: «Non sono una psicologa, ma a mio parere Mark Caltagirone sia l’uomo che avrebbe voluto essere Pamela Perricciolo. Quando soffri di questa tua transessualità finisce per fare del male a te o agli altri».
Mercoledì 19 Giugno 2019, 21:53 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2019 22:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP