Addio al comandante Francesco Volpi, 105 anni e una vita in volo fino al 2018

Mercoledì 20 Novembre 2019
L'ultimo volo del comandante Francesco Volpi
Ha continuato a volare fino a ottobre del 2018, quando aveva già 104 anni, Francesco Volpi, pilota ed eroe di guerra. E' morto ieri il comandante, aveva compiuto 105 il 14 ottobre scorso. Sul suo diario di volo aveva registrato anche  236 missioni di guerra sugli aerei Savoia Marchetti SM-81 e SM-79, voli compiuti durante la campagna di Russia e operazioni su Malta e sul Mediterraneo.


Nella sua vita avventurosa è riuscito ad accumulare oltre 10 mila ore di volo complessive e 80 anni consecutivi di attività. E' stato insignito della
croce di guerra al valor militare e della croce di ferro”, ed è stato grande ufficiale, commendatore e cavaliere della Repubblica italiana.


Volpi è stato anche tra i fondatori dell’Aero club di Trento e ha collaborato alla progettazione dell’aeroporto "Caproni". Non ha mai perso l'ironia e diceva:
«Al giorno d’oggi mi risulta più facile volare che andare in automobile, dato che le strade sono diventate quasi impraticabili». A ogni rinnovo di licenza di volo, per festeggiare il suo compleanno decollava dall'aeroporto Caproni di Trento su un aeromobile da turismo per sorvolare la sua città. Ultimo aggiornamento: 19:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA