William e Kate niente Natale con la Regina, Cenone ristretto anche per la Famiglia Reale

Lunedì 30 Novembre 2020 di Nico Riva
William e Kate niente Natale con la Regina, Cenone ristretto anche per la Famiglia Reale

Cenone ristretto anche per la Famiglia Reale inglese: la Regina Elisabetta e il consorte, principe Filippo Duca di Edimburgo, limiteranno all'osso i posti a tavola per le vacanze natalizie al castello di Windsor, nel rispetto delle norme vigenti in tutta la Nazione. E, secondo quanto scrive il Telegraph, anche il principe William e Kate Middleton sarebbero esclusi per ragioni di sicurezza.  

La conferma ufficiale non è ancora arrivata, ma la stampa inglese sottolinea il forte sospetto che il Duca e la Duchessa di Cambridge, con annessi figli, non rientrino nella bolla natalizia della Regina, perché i tre nipotini metterebbero a rischio i due anziani nonni (Elisabetta II ha 94 anni, il principe Filippo ben 99). Come il resto dei cittadini britannici, prosegue il quotidiano, Elisabetta e Filippo dovrebbero trascorrere le festività con solamente altre due persone: la tradizionale e numerosa riunione di famiglia a Sandringham quest'anno non sarà possibile. 

Video

In queste ore, la Regina sta decidendo chi saranno gli altri due ammessi alla sua tavola, e probabilmente verrà reso noto nei prossimi giorni. La fragilità e la veneranda età di Elisabetta e di Filippo sono i fattori principali: il coronavirus infatti non guarda in faccia nessuno e non fa distinzioni di ricchezza e titoli. Anche per questo motivo, lo staff di Buckingham Palace è stato notevolmente ridotto in tempo di pandemia. 

Anche per Regine, Principi, Duchi e Duchesse quello del 2020 sarà dunque un Natale diverso, anormale, più intimo e contenuto. Ogni nucleo familiare tenderà a passare le feste con meno persone possibile e nel rispetto delle norme di sicurezza, in Inghilterra come nel resto d'Europa, nella speranza che tutti insieme, rispettando le regole, l'incubo pandemico volga pian piano verso la fine. 

Ultimo aggiornamento: 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA