Mistero di San Valentino: anello perduto 47 anni fa ritrovato in una foresta in Finlandia

Lunedì 17 Febbraio 2020 di Nico Riva
anello ritrovato 47 anni dopo usa foresta finlandia mistero san valentino

Era il 1973 quando perse il suo anello a Portland (Oregon, Stati Uniti). E ora, 47 anni dopo, è stato incredibilmente ritrovato in una foresta finlandese. Per Debra McKenna, proprietaria dell'anello, il viaggio dagli Usa al Nord Europa è un mistero, iniziato durante il giorno di San Valentino di quasi mezzo secolo fa.

LEGGI ANCHE Cerca tesori con il metal detector: trova un anello medievale 

«Ho pianto quando ho scoperto che qualcuno lo aveva trovato e stava cercando di restituirmelo», ha dichiarato Debra McKenna, 63 anni, al Bangor Daily News. La scorsa settimana, finalmente l'anello è tornato nelle mani della legittima proprietaria, per posta. L'emozione della donna è ancor più comprensibile, una volta scoperta la sua storia. L'anello infatti apparteneva a Shawn, con cui si fidanzò a scuola. I due si sposarono quando Debra aveva 21 anni, nel 1977. Il loro matrimonio è durato quarant'anni, fino alla morte di Shawn nel 2017, dopo una battaglia con il cancro durata 6 anni. 

«Mi chiese di uscire per la prima volta a San Valentino, nel '73, con un bigliettino nella mia giacca». I due uscirono per il primo appuntamento tre giorni dopo. Debra aveva solo 16 anni, lui un paio di più: era al suo ultimo anno. Tant'è che prima di lasciare il liceo e andare al college, lui le regalò il suo anello con inciso l'anno, le sue iniziali e lo stemma del Morse High School che frequentavano. Un pegno d'amore, che andò perduto quell'autunno durante un viaggio a Portland, nell'Oregon.
 


«Ricordo che lasciai il mio nome e il mio numero nel ristorante dov'eravamo state con le mie amiche, ma nessuno mi richiamò». Aveva paura di dirlo al fidanzato, ma lui non se la prese. «Mi disse "è solo un anello". Era tranquillo». Di certo la perdita non ha impedito loro di passare una felice vita insieme. Lei ha lavorato come parrucchiera, lui come professore. E per tre volte son diventati mamma e papà. «Mi sento fortunata. Era una persona straordinaria». 

E col passare degli anni, Debra si era scordata dell'anello. Fino a poche settimane fa, quando un uomo in Finlandia lo ha trovato con il metal detector in una foresta e ha deciso di contattare la Morse High School per risalire al proprietario. Quando Shawn è morto, Debra si è sentita perduta, senza bussola. Ma il ritrovamento insperato dell'anello le ha ridato gioia e grinta: «è come se lui mi stesse dicendo di reagire, di continuare con la mia vita». E sull'uomo che ha ritrovato il prezioso anello, Debra McKenna ha detto: «Ci sono persone buone in questo mondo spesso pieno di negatività. Abbiamo bisogno di più persone così».

Ultimo aggiornamento: 15:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA