Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Arriva la birra prodotta con le acque di scarico: dal wc alla pinta?

Lunedì 4 Luglio 2022
Singapore, dal gabinetto alla pinta: in arrivo la birra prodotta con acque di scarico

A Singapore sembrano aver preso sul serio il detto «unire l'utile al dilettevole». Dal 2003, infatti, è in corso un programma governativo per trattare le acque di scarico chiamato NEWater. Ma la decisione di realizzare con le acque di scarico la birra non sembra convincere il resto del mondo.

Leggi anche > Mangia un hot dog e trova un dente, il forno: «Le offriamo 17 euro come rimborso»

Il progetto NEWater, infatti, è pronto a fare un salto in avanti con una birra dal retrogusto morbido e tostato al sapore di miele, prodotta con le acque di scarico. La società NEWBrew ha lanciato sul mercato una bevanda che, rassicurano, è realizzata con acque di scarico purificate. L'obiettivo è contrastare il problema generale di mancanza d'acqua.

GLI INGREDIENTI

A leggere gli ingredienti, sembra non aver niente da invidiare alle birre nostrane: malti d'orzo tedeschi, luppoli americani, lievito norvegese, ma a far storcere il naso a molti ci pensa l'ultimo e da non sottovalutare ingrediente, acque reflue dei cittadini di Singapore purificate. Sono questi gli ingredienti della birra bionda di «nuova generazione», che promette di conquistare il mercato di Singapore. Ma probabilmente solo quello. Chi l'ha provata ne ha apprezzato il gusto, dichiarando che il sapore ricorda quello del miele. «Seriamente non potrei dire che sia fatta con acqua di scarico» ha raccontato alla BBC Chew Wei Lian, uno dei primi a testare la nuova lattina.
 

Attualmente nella città-Stato asiatica è in commercio un solo tipo di NEWBrew, la Tropical Blonde Ale, birra bionda a fermentazione alta con una gradazione di 5%. 

IL PROCESSO DI PURIFICAZIONE

Il progetto governativo prevede che l'acqua in arrivo dai gabinetti venga sottoposta a una microfiltrazione per eliminare particelle microscopiche e virus. In particolare, l'eliminazione di batteri avviene mediante un processo a raggi ultravioletti. Dopo una fase di osmosi inversa e di disinfezione l'acqua torna, in sostanza, pura

IL PROBLEMA IDRICO

Singapore, non disponendo di fonti di acqua dolce, si affida al riciclo di quelle reflue e a piani di desalinizzazione per soddisfare il fabbisogno idrico della popolazione. Fortemente dipendente dalle precipitazioni, Singapore ha un problema generale di mancanza d'acqua. «Il nostro obiettivo è sensibilizzare i residenti sull'importanza dell'uso e del riciclo sostenibile dell'acqua», ricordano i promotori del progetto. 

Ultimo aggiornamento: 22:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA