Ferragosto, Coldiretti: in 420 mila scelgono l'agriturismo (+5%)

Sabato 14 Agosto 2021
Ferragosto, Coldiretti: in 420 mila scelgono l'agriturismo (+5%)

Per festeggiare Ferragosto in molti hanno scelto di soggiornare presso un agriturismo. Sono circa 420 mila quanti hanno scelto la buona tavola e del relax all'aria aperta. È quanto stima la Coldiretti sulla base delle indicazioni di Terranostra Campagna Amica nel sottolineare che quest'anno cresce del 5% il numero dei turisti che decidono di trascorrere la giornata in una struttura agrituristica anche se pesa la mancanza degli stranieri soprattutto in quelle regioni dove la presenza di ospiti esteri arriva a pesare fino al 60% del totale.

Ponte Morandi, tre anni fa il crollo: quella rinascita italiana che parte da Genova

La spinta verso un turismo «sicuro» e di prossimità, con la riscoperta dei piccoli borghi e dei centri minori nelle campagne italiane, ha portato gli agriturismi ad incrementare l'offerta di attività, dal pranzo sul plaid con i piedi sull'erba, all'agri-aperitivo a bordo piscina o tra i filari, ma c'è anche chi si è attrezzato per ospitare i commensali nel granaio o sulle balle di fieno nell'aia o ha organizzato cene romantiche tra i vigneti. Proposte che vanno ad aggiungersi servizi innovativi per sportivi, nostalgici, curiosi e ambientalisti, come l'equitazione, il tiro con l'arco, il trekking o attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici, ma anche corsi di cucina e wellness. A disposizione dei turisti ci sono - sottolinea la Coldiretti - oltre 24.000 aziende agrituristiche presenti in Italia che sono in grado di offrire un potenziale di più di 262 mila posti letto e 462 mila coperti per il ristoro, oltre a 11.600 mila piazzole per l'agricampeggio e a oltre 1500 attività di fattoria didattica per i più piccoli. 

Beatrice Valli positiva al Covid dopo vacanza a Forte dei Marmi: ecco come sta (con la sua famiglia)

Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 11:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA