San Patrizio, oggi la festa: storia e curiosità della ricorrenza irlandese più amata

Mercoledì 17 Marzo 2021
Oggi è la festa di San Patrizio: storia e curiosità della ricorrenza irlandese più amata

Anche quest'anno si celebra il giorno - o la festa - di San Patrizio. Nonostante il Covid sembra che nel mondo, infatti, gli amanti della tradizione e della cultura irlandese non intendono rinunciare all'annuale Fhéile Pádraig, per dirla in gaelico. Se da una parte, infatti, lo storico marchio di birra stout Guinness fa sapere che - in omaggio al torneo Sei Nazioni - ha realizzato un'offerta speciale ordinabile comodamente da casa, le stesse istituzioni irlandesi fanno sapere che da questo pomeriggio gli edifici pubblici del Paese si tingeranno di verde, il colore nazionale. Folklore e musica: da sempre questa festività irlandese attira curiosi e amanti delle culture nordiche. Ecco qualche curiosità sulla Festa di San Patrizio.

Monumenti illuminati di verde per San Patrizio, l'Irlanda rimanda al 2021 l’edizione italiana

La festa

Il giorno di San Patrizio nasce come una festività religiosa cattolica, che si tiene ogni anno il 17 marzo, cioè la tradizionale data di morte del santo, avvenuta nel 461 a Saul dopo una vita dedicata all'evangelizzazione. San Patrizio è infatti il patrono d'Irlanda: anche se il giorno è stato reso ufficiale come festa cristiana solo a partire dal Seicento. È una festività osservata sia dalla Chiesa cattolica, sia dalle chiese riformate, e celebra l'arrivo del cristianesimo nelle isole britanniche. Le celebrazioni, però, sono di carattere popolare e non esclusivamente religioso: festival, sagre e musica da sempre caratterizzano la festività. Che viene ampiamente celebrata in tutta la Gran Bretagna, ma anche in Canada, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda, e in particolare dove sono presenti delle forti minoranze irlandesi.

Festa San Patrizio ai tempi del Coronavirus: appuntamenti tutto il giorno sui social

I simboli

Il giorno di San Patrizio è abitudine indossare i trifogli. Il trifoglio, insieme all'arpa celtica, è uno dei simboli nazionali del popolo irlandese: simboleggia la Trinità per i celti, che si convertirono al cristianesimo sostituendo i preesistenti culti pagani. Questa storia appare per la prima volta scritta nel 1726, anche se potrebbe essere più antica. Dal 1903 il giorno di San Patrizio è un giorno festivo ufficiale in Irlanda. Questo è stato reso possibile grazie al Bank Holiday Act, un atto del Parlamento britannico introdotto dal deputato irlandese James O'Mara. Ma è soltanto a partire dagli anni '90 che la Repubblica d'Irlanda ha iniziato a sponsorizzare la ricorrenza, che in breve tempo è diventata famosa in tutto il mondo come la stessa Halloween. Festival, concerti ed eventi all'aperto caratterizzano da sempre la Festa di San Patrizio. Che è molto popolare anche in Italia.

Zucca di Halloween, in origne era una rapa: storia e curiosità sulla festa del 31 ottobre

Ultimo aggiornamento: 10:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA