International coffee day 2021: Nespresso lancia «Vertuo Carafe»

Mercoledì 29 Settembre 2021
International coffee day 2021: Nespresso lancia «Vertuo Carafe»

A un anno esatto dal lancio di Vertuo, il sistema innovativo che riconosce il caffè e la sua lunghezza di erogazione, consentendo di preparare cinque diverse lunghezze in tazza, Nespresso ha coinvolto Squadrati, società di ricerche e studi semiotici di mercato, per indagare su come sta cambiando il rituale del caffè per gli italiani, quali i formati e i momenti di consumo preferiti, tra tradizione all’italiana e nuove tendenze sociali.

L'analisi rivela che l'82% di chi beve caffè rispetta la tradizione e dunque preferisce il classico caffè ristretto all'italiana, ma che, in base ai vari momenti della giornata, si preferiscono delle alternative, come il caffè lungodoppio o il mug

Video

Quello del caffè è un vero e proprio rito, un momento fortemente radicato nelle abitudini degli italiani. L’espresso viene associato, dal campione intervistato, a quei momenti della giornata in cui si sente il bisogno di ricaricare le energie, mentre i formati di caffè più lunghi vengono invece associati ai momenti di relax e tranquillità in cui prendersi del tempo per sé stessi

Nell’indagine Nespresso/Squadrati è stato analizzato come le nuove tendenze di consumo di caffè stiano sempre più influenzando le abitudini degli italiani e quale sia la loro propensione ad adottarle in un futuro prossimo.
La tendenza Nord-Europea/Americana di consumare il caffè lungo nelle mug è una tendenza che il 40% degli intervistati segue già o ha intenzione di adottare in futuro.

Da circa il 70% degli intervistati è emersa una crescente attenzione alla sostenibilità, sostituendo i bicchierini di plastica, con tazze mug e thermos riutilizzabili.

È emerso, infine, il desiderio di scoprire nuovi sapori, associato alla tendenza degli specialty coffee, sempre più diffusi in Italia, infatti circa il 67% degli intervistati sostiene di aver adottato le varianti.

Ultimo aggiornamento: 16:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA