Pasqua gay friendly, Napoli al top: tappe d'obbligo piazza del Gesù e via Toledo

0
  • 921
In Italia ci sono mete gay-friendly uniche dove trascorrere qualche giorno all'insegna del relax e del divertimento. Parola di Gay Friendly Italy, prima piattaforma dedicata al turismo Lgbt+ incoming e domestico in Italia che propone una selezione di destinazioni adatte per una coppia in cerca di una città da vivere come un insider.

La prima meta è la Sardegna: con scogli, acqua trasparente della città di Cagliari. Una delle destinazioni gay-friendly più ricercate dai viaggiatori Lgbt+ per le vacanze di primavera. Tra i luoghi più belli dove trascorrere un piacevole weekend ci sono: la Giara di Gesturi e le Narughe di Barumini, il meraviglioso Arcipelago della Maddalena, il Golfo di Orosei. Ma un vero e proprio must do è la spiaggia di Chia, dominata dall'omonima torre.

E la Campania? Una regione tutta da scoprire anche per Pasqua. Fare un salto a Napoli nella magica e maestosa Piazza del Gesù, per visitare la stupenda basilica di Santa Chiara e il Gesù Nuovo. Da non perdere Via Toledo e la bellissima Piazza del Plebiscito. Dopo organizzate il weekend in una delle tre isole del Golfo di Napoli, a scelta tra Capri, Ischia e Procida. Infine, una passeggiata a Pompei o a Paestum non potrà di certo mancare.

Capoluogo di una delle regioni più belle d'Italia e sua capitale, Roma è una delle mete preferite dai viaggiatori Lgbt+, frequentata tutto il tempo dell'anno, Pasqua compresa. Pensiamo ad esempio alla bellissima Piazza di Spagna, alla Fontana di Trevi o ai Fori Imperiali. Ma il lato più romantico che la città di Roma ha da offrire sono il Pincio e Villa Borghese. Qui si può passeggiare immersi nel verde o tra le opere d'arte maestose che si affacciano su Piazza del Popolo, la quale al tramonto si colora di rosso, donando alla maestosa piazza un'atmosfera magica.

Tradizione, cultura e un'ospitalità unica fanno di Catania una delle mete gay-friendly più belle della Sicilia. Un luogo perfetto dove trascorrere le prossime vacanze di Pasqua in Italia. Da veri e propri viaggiatori Lgbt+, non dimenticare di aggiungere al vostro itinerario due bellissime attrazioni: il Castello Ursino e il Duomo. Non resta che partire.

Non c'è viaggio in Italia che non includa nel proprio itinerario la Puglia. Un luogo unico da ri-percorrere in auto in coppia o tra amici per scoprire infiniti tesori, profumi mediterranei e una cultura millenaria ricca di storia. Con i colori unici e meravigliosi del Gargano e le infinite spiagge del Salento, la Puglia è una tra le mete gay-friendly di Pasqua da non perdere. Se si è alla ricerca di un'esperienza tutta italiana che unisca cultura, natura e divertimento, questo è il posto giusto.
 
Mercoledì 17 Aprile 2019, 13:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP