Il record di Maria Antonietta: i suoi bracciali di diamanti all'asta venduti a 8 milioni di euro

Mercoledì 10 Novembre 2021
I braccialetti appartenuti a Maria Antonietta e venduti all'asta (Foto: Ansa)

I braccialetti di diamanti di Maria Antonietta messi all’asta a Ginevra raggiungono la cifra record di circa 8 milioni di euro. Un acquirente anonimo si è aggiudicato i gioielli che la Regina aveva spedito fuori dalla Francia prima di essere ghigliottinata durante la rivoluzione.

Maria Antonietta: i suoi bracciali all'asta venduti a oltre 8 milioni di euro

 

Due braccialetti di diamanti che Maria Antonietta, prima di essere ghigliottinata durante la Rivoluzione francese, ha spedito in una cassa di legno per essere custoditi a Bruxelles sono stati venduti all'asta a Ginevra per 7,46 milioni di franchi svizzeri (circa 8 milioni di euro).

La somma, fa sapere il “The Guardian”, è stata molto superiore alla stima di prevendita e in un contesto di crescente interesse per i gioielli e l'abbigliamento dell'ex regina di Francia. L'acquirente ha preferito rimanere anonimo, ha fatto offerte per telefono e non è stato identificato.

La monarca di origine austriaca, arrivata in Francia all'età di 14 anni per sposare il futuro Luigi XVI, fece realizzare i braccialetti di diamanti su misura nel 1776, due anni dopo essere stata incoronata regina. Ogni bracciale è composto da tre fili di diamanti e da una grande chiusura a barretta, per un totale di 112 pitere preziose.

 

Maria Antonietta aveva avvolto i suoi gioielli nel cotone e sperando di tenerli fuori dalla Francia in rivoluzione li aveva fatti spedire in una scatola di legno a un ex ambasciatore austriaco che si trovava a Bruxelles, con una lettera che gli chiedeva di conservarli in un luogo sicuro.

Il capo del dipartimento gioielli di Christie's Max Fawcett  ha spiegato: »Nonostante la cattura di Maria Antonietta durante la Rivoluzione francese e la sua sfortunata morte nel 1793, i braccialetti sono sopravvissuti e sono stati passati a sua figlia, Madame Royale, e poi alla duchessa di Parma».

I braccialetti sono stati tenuti conservati nella cassa reale per più di 200 anni: «Trovare gioielli con oltre 200 anni di storia reale francese è davvero qualcosa che i collezionisti e gli appassionati di gioielli di tutto il mondo terranno d'occhio – ha aggiunto Fawcett prima della vendita record -  Abbiamo già visto i risultati degli oggetti appartenuti a Maria Antonietta e messi in vendita. Per l’asta mi aspetto i fuochi d'artificio».

Ultimo aggiornamento: 15:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA