Tra amici al ristorante più spesso di prima, favorevoli al Green Pass

Domenica 1 Agosto 2021
SHOWCASE - Tra amici al ristorante più spesso di prima, favorevoli al Green Pass

Nei mesi di lockdown con i luoghi d'incontro e svago chiusi, si sono in parte modificate le dinamiche dello stare insieme: ora si va al ristorante più spesso di prima, soprattutto in vacanza, ma in gruppi più ristretti e l'adozione del Green Pass è vista dalla maggior parte come una misura positiva. A evidenziarlo è un'indagine della piattafoma The Fork.

 

Turismo, 20,8 milioni di italiani in vacanza ad Agosto: leggero calo dell'1% rispetto al 2020

 

Durante i mesi di lockdown, gli amici hanno avuto un ruolo fondamentale per più della metà dei rispondenti (56%), nonostante le occasioni per vedersi scarseggiassero. Ma ora che la maggior parte delle attività ha riaperto, come sono cambiati i consumi fuori casa delle compagnie di amici? La distanza forzata dell'emergenza sanitaria ha aumentato la voglia di sedersi intorno a un tavolo in compagnia: il 57% degli intervistati dichiara di andare al ristorante con gli amici più spesso ora di quanto non facesse prima di marzo 2020, contro un 33% che invece va meno e un 9% la cui frequenza è rimasta invariata. E 2 su 5 rispondenti (40%) vanno al ristorante con gli amici almeno una volta a settimana, quasi 3 su 10 (26%) da una a tre volte al mese e solo 1 su 5 (20%) una volta al mese.  Se si parla di vacanza tra amici, invece, il ristorante diventa indispensabile.

 

Variante Delta, focolai in isole e luoghi di vacanze (incidenza tripla rispetto al resto d'Italia)

Il 42% afferma che quando parte con gli amici va al ristorante tutti i giorni, il 28% almeno 3 volte a settimana e il 26% almeno una volta a settimana. Al ristorante si va in gruppi di 5-10 amici (44%) o addirittura in più di 10 (44,6%), numeri più ristretti di quelli pre-Covid per il 95% dei rispondenti, a causa del timore legato al virus. Per la stessa ragione, perdura la voglia di mangiare all'aperto: quando si sceglie il ristorante per mangiare con gli amici il 72% preferisce un locale con tavoli all'esterno. C'è però la speranza che in autunno/inverno questa scelta non sia più necessaria; infatti, il 40% conta che l'emergenza sanitaria sarà a quel punto migliorata, mentre il 21% dichiara che non avrebbe problemi a scegliere un ristorante al chiuso se il Green Pass fosse obbligatorio per entrare. E, a proposito di Green Pass, il 72% si dichiara favorevole a renderlo una condizione necessaria per andare al ristorante, in quanto si sentirebbe più al sicuro. 

Ultimo aggiornamento: 19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA