Super yacht da 130 metri, Poetry consente di fare un tuffo nell'oceano dalla piscina sul mare

Super yacht da 130 metri, il nuovo Poetry consente di fare un tuffo nell'oceano dalla piscina sul mare
Super yacht da 130 metri, il nuovo Poetry consente di fare un tuffo nell'oceano dalla piscina sul mare
Martedì 4 Ottobre 2022, 21:18 - Ultimo agg. 9 Ottobre, 10:39
4 Minuti di Lettura

Beach club a bordo, spa, piscina e anche un salone di bellezza. Nel superyacht per miliardari c'è tutto. Lungo 130 metri e largo 19 metri, la barca "Poetry" ha spazio sufficiente per 14 ospiti e 47 membri dell'equipaggio. Il natante è stato pensato dall'ufficio di design olandese e sta suscitando scalpore tra i super ricchi. Il nobile progettista navale ha conquistato per anni i miliardari con il design di lusso dei suoi super yacht.

Tre anni fa, "Aqua" è stato molto gettonato. Lungo "solo" 120 metri, cioè 10 metri più corto dell'ultimo modello "Poetry", ma si dice sia il primo superyacht con propulsione a idrogeno. Si dice che sarà lanciato nel 2024. La società di design ha finora smentito le voci secondo cui Bill Gates sarà il primo a ordinare lo yacht.

Il costo del gioiello? Dovrebbe essere di circa 600 milioni di dollari. Ma non è ancora ufficiale, così come quando sarà mai costruito. Di certo rappresenta un nuovo approccio tematico al design dei superyacht che, secondo l'azienda olandese, è incentrato sui sogni del potenziale armatore.

"Ci siamo sfidati a creare un concetto che soddisfi pienamente i desideri e lo stile di vita dell'armatore, senza compromettere il design dello yacht", ha affermato il designer Sander Sinot in una nota.

A tal fine, Poetry è meno simile a un superyacht tradizionale e più una casa elegante e moderna. Sinot ha deciso di spostare la timoneria dal ponte più alto a un punto più funzionale a prua per creare un'area riservata per l'armatore. Di conseguenza, la suite armatoriale si estende sull'intero ponte superiore.

Altrove, Poetry sfoggia quattro spaziose cabine e due VIP che possono ospitare fino a 12 ospiti, insieme a 21 cabine doppie per l'equipaggio, quattro cabine ufficiali e una cabina del capitano che può ospitare collettivamente 47 membri dell'equipaggio.

Altri punti salienti degli interni includono un grande cinema multimediale per facilitare le serate di cinema, una sala esplorativa in cui è possibile noleggiare rotte con il capitano e un'area benessere con hammam, sauna, palestra, salone di bellezza e area massaggi.

L'esterno di Poetry è altrettanto impressionante. Il ponte principale a poppa è dotato di un'ampia zona pranzo all'aperto che sfocia senza soluzione di continuità in una pittoresca piscina a sfioro. Alcuni gradini più in basso, troverai il beach club e una piattaforma da bagno che offre un accesso diretto all'oceano. Un altro elemento di spicco è la piscina marina di Poetry, creata abbassando uno dei boccaporti sotto il livello del mare, estendendo un baluardo filtrante e consentendo all'acqua dolce e salata di inondare lo spazio.

Basti dire che anche la poesia offre una buona dose di grugnito. Con uno scafo elegante e linee aerodinamiche, la nave può navigare fino a 4.500 miglia nautiche a 12 nodi e raggiungere 17,5 nodi a piena inclinazione. Ovviamente è dotata di un ampio garage che può contenere due tender per limousine, cinque moto d'acqua e una serie di altri giochi d'acqua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA