Vacanze, 3,9 milioni di italiani in partenza a giugno: +25% rispetto al 2020

Lunedì 14 Giugno 2021
Vacanze, 3,9 milioni di italiani in partenza a giugno: +25% rispetto al 2020

Dopo le restrizioni della pandemia, torna la voglia degli italiani di viaggiare e molti di loro hanno deciso di partire prima possibile: sono 3,9 milioni gli italiani che quest'anno hanno scelto di andare in vacanza a giugno spinti dalla riduzione dei contagi e dall'allentamento delle misure di contenimento ma anche dall'arrivo del caldo e dalla chiusura delle scuole. È quanto stima la Coldiretti nel week end che segna tradizionalmente l'inizio delle ferie. Le partenze del mese sono in netto aumento rispetto allo scorso anno (+25%) ma, sottolinea Coldiretti, restano molto inferiori a quelle di prima della pandemia. A mancare, precisa Coldiretti, «sono soprattutto gli stranieri in attesa che dal primo luglio arrivi il green pass per favorire l'arrivo in Italia di almeno 28 milioni di cittadini europei che prima dell'emergenza sanitaria Covid venivano in vacanza nel Belpaese durante i mesi estivi».

Covid, per i vaccinati o i guariti attenti all'abbronzatura: pelle più debole, ecco i rischi al sole

In questo contesto particolarmente rilevante è la prospettiva del passaggio, entro la fine del mese, di tutte le regioni in zona bianca dove da lunedì si troveranno 40,9 milioni di persone, pari al 69% della popolazione nazionale. Insieme alla ripresa di tutte le attività, anche quelle che in fascia gialla erano sottoposte a limitazioni o chiusure, particolarmente rilevante, prosegue l'associazione, è soprattutto la fine anticipata in queste regioni del coprifuoco che sarà superato in tutto il Paese il 21 giugno. Le partenze in «bassa stagione» sono particolarmente apprezzate da chi ama la tranquillità e vuole stare lontano dalle folle. Tra le mete privilegiate delle vacanze di giugno quest'anno ci sono sicuramente, precisa, le oltre 24 mila aziende agrituristiche italiane. Un rimbalzo positivo che riguarda in realtà l'intero sistema turistico Made in Italy che si compone di 612mila imprese e rappresenta, conclude Coldiretti, il 10,1% del sistema produttivo nazionale.

Ultimo aggiornamento: 15 Giugno, 10:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA