Napoli, qual è il futuro di Ancelotti:
via subito, via a giugno o conferma?


Il destino di Carlo Ancelotti: la prossima settimana sarà decisiva, Genk ma molto probabilmente già Udine sabato pomeriggio. Una vittoria in Friuli e il passaggio del turno e l'accesso agli ottavi (al Napoli basta un punto, qualora il Salisburgo dovesse battere il Liverpool, altrimenti volerebbe agli ottavi anche in caso di sconfitta) vorrebbero dire conferma della fiducia da parte del presidente al suo allenatore. Ma voi cosa fareste? 



AVVERTENZA: le rilevazioni online de Il Mattino non hanno un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.
Torna all'elenco dei sondaggi

EDITORIALE

di Massimo Adinolfi

Raccontare la crisi come una sequenza di gesti folli e irresponsabili, di personalismi e megalomanie, di incomprensioni e rivalse, di velleitarismi e vanità, di simpatie e antipatie, è fuorviante. Sui libri di storia non si racconterà di quanto l’uno fosse permaloso e l’altro arrogante, così come non si spiega, che so, il tormentone della staffetta fra Dc e Psi. Erano i tempi della prima Repubblica, con...

... continua

IL VIDEO PIU VISTO

COVID-19 La mappa del contagio

Speciale Università