Drin Drink Delivery, ecco il primo servizio a Napoli di consegna di alcolici a domicilio

A CURA DI PIEMME S.p.a - INFORMAZIONE PUBBLICITARIA
Giovedì 16 Luglio 2020

Sei a cena con la fidanzata o con gli amici ed è terminato il vino. I superalcolici per la tua festa di compleanno sono finiti prima del previsto e non vuoi deludere le aspettative degli invitati. Stai uscendo in barca e sei a corto con la cambusa. In meno di 30 minuti il problema è risolto grazie a Drin Drink Delivery, il primo servizio a Napoli di consegna di alcolici a domicilio. È proprio il golfo partenopeo a fare da cornice all’immagine stilizzata di un ragazzo che consegna alcolici ritratto nel logo dell’attività, nata come startup un anno e mezzo fa da un’idea dell’allora 27enne giovane fondatore Luca Tintori.

«Mi trovavo a casa con una mia amica e avevamo voglia di bere una birra ma ci rendemmo conto che nessuno te la portava – racconta Luca – così mi si accese una lampadina e iniziai a fare una piccola indagine di mercato. Dopo una appurata ricerca capii che era realizzabile, ma non è stata una cosa semplice perché questo tipo di servizio qui non esisteva prima».

«Noi non consegniamo drink ma una vasta gamma di prodotti alcolici e non – sottolinea Luca – il nostro vero servizio consiste nei tempi di consegna: in meno di 30 minuti infatti riusciamo a raggiungere tutto il territorio della città di Napoli e facciamo in modo che chi ci contatta possa essere il bartender di se stesso offrendo 15 kit diversi composti da una bottiglia di superalcolico, ghiaccio, bicchieri e cannucce rigorosamente biodegradabili». Essere i primi a consegnare alcolici a domicilio a Napoli non è l’unico primato di Drin Drink: l’attività consente il pagamento alla consegna, oltre che con i contanti e online, anche con carta di debito o credito.

Il menù di Drin Drink si arricchisce giorno dopo giorno di nuovi prodotti per rispondere alle esigenze e ai gusti di tutta la platea napoletana appassionata di bevande alcoliche. Una fascia di consumatori cresciuta molto durante l’ultimo periodo.

L’obiettivo per il futuro dell’azienda è varcare i confini del capoluogo partenopeo e allargare il raggio di consegna ad altre città in regione. Per il presente invece la startup lascia la terra ferma: già da questa estate, infatti, sarà attivo un servizio di consegna express in barca.

https://www.drindrinkdelivery.it/
 

Ultimo aggiornamento: 7 Agosto, 09:03