Alessandro Gassmann ricorda il papà Vittorio a 20 anni dalla morte: «Com'è lui nessuno»

Lunedì 29 Giugno 2020
Alessandro Gassman ricorda il pade Vittorio in occasione dei 20 anni dalla morte dell'attore. Una serie di post sono stati pubblicati da Alessandro che ha voluto ricordare il papà con poche immagini e poche parole, definendolo come "buono e generoso".



«Vent’anni senza Vittorio Gassman», ha scritto il terzogenito dell’attore, nato dall’amore tra Gassman e Juliette Manyiel, poi ha aggiunto una foto del papà da giovane durante una rappresentazione teatrale. Alessandro in precedenti interviste ha ricordato il padre come un uomo molto generoso, ma anche severo. Un uomo che aveva conosciuto le fatiche della guerra e che ciò che aveva se lo era guadagnato con il sudore della fronte, per questo riconosceva a tutte le cose il valore che avevano.

Il figlio lo ha voluto ricordare in modo semplice e sobrio, dopo averlo sempre descritto come un padre esemplare. 

  Ultimo aggiornamento: 16:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA