Chiara Ferragni, un premio a Hollywood. E lei si traveste da Harley Quinn

Domenica 2 Febbraio 2020
Chiara Ferragni, un premio a Hollywood. E lei si traveste da Harley Quinn
Riconoscimento internazionale per Chiara Ferragni, che riceverà lunedì 3 febbraio il premio "LA Italia - Global Fashion Icon Award" nella seconda giornata di Los Angeles, Italia - Film, Fashion and Art Festival. La celebre imprenditrice digitale (18,3 milioni di followers su Instagram) è tra gli ospiti della quindicesima edizione dell'happening italiano a Hollywood promosso dall'Istituto Capri nel mondo con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, il sostegno del Mibact (Dg Cinema e Audiovisivo).

Ad annunciare l'omaggio alla Ferragni è il fondatore di LA ITALIA, Pascal Vicedomini, «Chiara è un'assoluta eccellenza italiana nel mondo, un genio della comunicazione che dopo essere stata la più potente influencer della moda è diventata un'imprenditrice digitale di rilevanza globale. Quale miglior occasione della prima californiana del documentario di Elisa Amoruso "Chiara Ferragni - Unposted" (docu campione d'incassi 2019,ndr) per esaltare a Hollywood uno deiprincipali talenti del nostro nuovo cinema, la Amoruso, insieme ad una maestra dell'imprenditoria moderna come Ferragni, che si dà il caso sia italiana!» conclude Vicedomini.


 

Tra i protagonisti del festival Remo Girone, Franco Nero, Francesco di Leva; i registi Gabriele Salvatores (presidente), Francesca Archibugi, Ginevra Elkann, i produttori Andrea Iervolino e Marco Cohen, Ezio Greggio 'padrinò del Festival. Intervenuti alla serata inaugurale di LA Italia 2020 anche i premi Oscar Nick Vallelonga (Green Book), Bobby Moresco (Crash), Barry Morrow (Rain Man) insieme a Diane Warren (in corsa per la
11esima volta per l'Academy Award categoria Miglior Canzone), Danny Huston, David O. Russell, Eli Roth, Robert Davi, Alex Meneses e Frank Stallone (celebre musicista e fratello di Sly).
 
 
Ultimo aggiornamento: 21:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA