Festival di Cannes 2022, dove e quando incontrare i divi per un selfie

Venerdì 13 Maggio 2022 di Alessandra De Tommasi
Festival di Cannes 2022, vipwatching: dove e quando incontrare i divi per un selfie

Lo sport preferito al Festival di Cannes 2022 (17-28 maggio) si chiama vip watching ed è l’attività di avvistamento delle star sulla Croisette da parte del pubblico. Per un selfie, un autografo o anche solo un saluto da lontano.

Video

Per arrivare, allora, preparati al grande evento - che quest’anno segna il ritorno in grande stile di Hollywood - ecco un vademecum sui film più attesi, sulle celebrity maggiormente ricercate e sugli eventi imperdibili, giorno per giorno.

 

Non solo attori e registi, però: la Costa Azzurra accoglierà nelle prossime due settimane anche vari musicisti, pronti ad allietare con le proprie melodie le serate super esclusive. Kylie Minogue, ad esempio, è il super ospite di quest’anno dell’evento Magnum (previsto per il 19 maggio), che nelle passate edizioni ha visto sfilare sulla sua passerella golosa star del calibro di Cara Delevingne e Bella Hadid.

 

Christina Aguilera e Ricky Martin, invece, si esibiscono all’annuale evento di beneficenza amfAR Gala (il 26 all’Hotel du Cap-Eden-Roc di Antibes) per raccogliere fondi contro la lotta all’AIDS. E, mentre si aspetta che Lady Gaga faccia un’apparizione a sorpresa per cantare la colonna sonora di Top Gun: Maverick (il 18), altre celebrity affollano i red carpet degli appuntamenti più "IN", come THE DPA Suite (dal 18 al The JW Marriott Hotel), un salotto esclusivo per tutte le it-girl in città.

Da anni Salma Hayek ha inaugurato una tradizione attesissima con i talk al femminile di Kering e quest’anno a ricevere il Women in motion award è il Premio Oscar Viola Davis (il 22), attivista e talento straordinario.

Ecco, allora, una sintesi – giorno per giorno – degli appuntamenti imperdibili.

17 MAGGIO

Tutti gli ospiti convergeranno alla cerimonia d’apertura con Forest Whitaker, Palma d’oro alla carriera, per il film d’apertura Coupez! di Michel Hazanavicius. Due artiste italiane nelle giurie del festival, Jasmine Trinca e Valeria Golino. L’appuntamento, come tutti gli eventi serali di rilievo, è al Grand Theatre Lumiere del Palais (il Palazzo del cinema di Cannes).

 

18 MAGGIO

È il Top Gun: Maverick Day con Tom Cruise nel pomeriggio per raccontare vita, carriere e acrobazie (il sequel arriva in Italia il 25 maggio). Ma anche il giorno de Le otto montagne, con Alessandro Borghi e Luca Marinelli, e di Esterno Notte, il nuovo progetto di Marco Bellocchio.

19 MAGGIO

I Premi Oscar Anthony Hopkins e Anne Hathaway dividono la scena di Armageddon Time di James Gray. La Francia risponde con Isabelle Huppert, sempre in concorso con EO (in cui compare anche l’italiano Lorenzo Zurzolo). E la star di Squid Game, Lee Jung-Jae, debutta alla regia con Hunt.

20 MAGGIO

La divina Marion Cotillard torna sul tappeto rosso per presentare Frere et soeur (Brother and sister) di Arnaud Desplechin. La coppia d’oro formata da Tilda Swinton e Idris Elba presenta Three thousand years of longing, uno degli eventi fuori concorso più attesi.

 

21 MAGGIO

Jasmine Trinca debutta alla regia con Marcel!, sdoppiandosi nella doppia veste di giurata e ospite.

 

22 MAGGIO

Alicia Vikander presenta la serie – prossimamente su Sky – Irma Vep di Olivier Assayas. Il regista Ethan Coen omaggia Jerry Lewis con un documentario profondo e vibrante.

 

23 MAGGIO

Valeria Bruni Tedeschi torna dietro la macchina da presa per Les Amandiers (Forever young) e per l’occasione dipinge il suo ex, Louis Garrel, oltre alla nipote d’arte Zoe Adjani.

 

24 MAGGIO

Uno dei cast all star più imponenti è al servizio di David Cronenberg e il suo horror Crimes of the future. Kristen Stewart, Lea Seydoux e Viggo Mortensen sono solo tre dei nomi che conquistano lo schermo. Intanto Pierfrancesco Favino presenta Notalgia di Mario Martone, uno dei titoli italiani presenti al festival. E Louis Garrel presenta il nuovo film da regista L’innocent.

 

25 MAGGIO

Claire Denis presenta il suo Stars at noon con due dei talenti più promettenti della loro generazione, Margaret Qualley (figlia di Andie McDowell) e Joe Alwyn. Tutti gli occhi saranno puntati su Baz Luhrmann e il suo biopic su Elvis Presley con l’astro nascente Austin Butler.

 

26 MAGGIO

Mads Mikkelsen ripercorre la sua vita professionale e i suoi successi. Di recente ha sostituito al cinema Johnny Depp nella saga prequel di Harry Potter, Animali fantastici.

 

27 MAGGIO

Michelle Williams torna per la quarta volta al servizio della regista Kelly Reichardt (unica donna in competizione) per Showing up. E Javier Bardem si racconta in una masterclass a cuore aperto, subito dopo quella di Alice Rohrwacher che presenta il corto Le pupille.

 

28 MAGGIO

La cerimonia di chiusura consacra il meglio di quest’edizione con la Palma d’oro.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA