Heroes International Film festival, la prima edizione è on line

Martedì 3 Novembre 2020 di Elena Benelli
Heroes International Film festival, la prima edizione dedicata ai protagonisti dei cinema Fantasy e Sci-fi, Horror e Thriller, Action e Crossover

Heroes International Film festival heroesfilmfest.com, prima edzione della Kermesse che celebra  il rapporto tra Cinema e Arti Visive, si terrà online - sulla piattaforma di Mymovies -  dal 6 all’8 novembre 2020. Settantadue ore di evento no stop (inizialmente previsto alla Casa del Cinema di Roma) che daranno voce e immagine ai professionisti del grande cinema “di genere”: Fantasy e Sci-fi, Horror e Thriller, Action e Crossover.

LE SEZIONI DEL FESTIVAL

UNIVERSES: una sezione di lungometraggi “di genere” (7) proiettati in anteprima nazionale: apre Escape from Pretoria (Sud Africa, 2020) Regia di Francis Annan, con Daniel Radcliffe, Daniel Webber, Mark Winter.

STORIES: un concorso in due sezioni per cortometraggi (30 i selezionati su 2450 proposte) d’autore e d’accademie analizzati da una giuria internazionale: Moondrops di Yoram Ever-Hadani (Israel, Fantasy), Strawberries di Manos Karystinos (Bulgaria, Thriller), The Haunted SworDman di Tab Murphy e Kevin McTurk (Fantasy, USA), La Fiamma di Giacomo Talamini (Italia, Fantasy), Sentience di Guillaume Bierry (Sci-fi, France), Hashtag di Ben Alpi e Kevin Rubio (USA, Sci-Fi)

HEROES FILM SCHOOL: un programma di masterclass (12) e workshop (11) di artisti e professionisti internazionali e nazionali dedicata ai temi delle Arti Visive e dello Storytelling, della Regia e degli Effetti Speciali, del Suono e dei VFX;

HALL OF HEROES: un exhibit in forma di web documentary sugli Art Department, con materiali provenienti da produzioni hollywoodiane (Disney-Pixar, Industrial Light & Magic, Weta Digital);

Il PREMIO HEROES ACTION dedicato ad artisti e professionisti distintisi nel panorama italiano e internazionale, con attenzione particolare al territorio romano e al cinema e alla serialità: a Leonardo Cruciano e Fulvio Risuleo.

SPECIAL EVENTS: performance e celebrazioni dedicate ai beniamini del cinema horror e fantasy, thriller e sci-fi, action e crossover: nuove produzioni e “grandi maestri” di tutti i tempi.

«Quando abbiamo cominciato a lavorare al festival, un anno fa, l’accezione più comuni per “eroe” era legate ai beniamini degli H-Movies, ai villain dell’horror, a principesse elfiche o astronauti. Gli eroi di oggi sono invece persone che si incontrano tutti i giorni, indossano maschere per legge e non per nascondersi. Guidano camion piuttosto che navicelle spaziali e indossano camici al posto di sgargianti mantelli. Il confronto quotidiano con l’emergenza e l’immersione claustrofobica nella pandemia hanno acuito in noi anche il desiderio di evadere, di vivere altre storie e un desiderio ancora più forte di riprenderci il nostro spazio nella costruzione dell’immaginario collettivo» spiega Max Giovagnoli (foto), direttore artistico Heroes International Film Festival.

 

Ultimo aggiornamento: 18:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA