Kate Winslet cuore d'oro, 20mila euro per salvare una bimba: «Rischiava la vita per il caro bollette»

Freya è una ragazzina di 12 anni muta, cieca e con necessità di ossigeno costante, la madre disperata lancia una raccolta fondi e Kate Winslet sorprende tutti

Kate Winslet cuore d'oro, la piccola Freya rischia la morte a causa del caro bollette: lei dona 20mila euro
Kate Winslet cuore d'oro, la piccola Freya rischia la morte a causa del caro bollette: lei dona 20mila euro
Sabato 12 Novembre 2022, 22:10 - Ultimo agg. 22:11
3 Minuti di Lettura

Kate Winslet ha il cuore grande. L'attrice di Hollywood ha deciso di corre in aiuto di una madre scozzese disperata. Sua figlia, Freya, ha bisogno di un supporto costante per restare in vita e il caro bollette ha complicato ulteriormente le cose. Così la protagonista di Titanic ha donato quasi 20mila euro per permetterle di guardare avanti con più serenità. 

Freya, la figlia dodicenne di Carolynne Hunter, è la più giovane di quattro figli e ha gravi problemi di salute e disabilità. Freya è muta e cieca e necessita di ossigeno a tempo pieno e assistenza infermieristica a domicilio. e con l'arrivo del caro bollette, la signora Hunter, ha lanciato un appello disperato su GoFundMe, per raccogliere fondi utili per aiutarla a pagare i costi crescenti dell'attrezzatura che tiene in vita sua figlia. Nell'annuncio, Carolynne ha spiegato che per lei è impossibile abbattere i costi dell'eletricità perché sua figlia ne ha bisogno per vivere. 

La donazione insapettata

A pochi giorni dall'inizio della raccolta fondi, che aveva un obiettivo di 20mila sterline, una donazione di 17mila sterline (poco meno di 20mila euro) è giunta con il mittente che si è firmato: «Kate Winslet e famiglia». Una donazione alla quale la signora Hunter ha fatto fatica a credere, ma che poi è stata confermata dalla stessa Premio Oscar

«Sono esausta»

Dopo la notizia di una donazione giunta da Kate Winslet, la signora Hunter ha voluto rilasciare un'intervista alla BBC dove ha raccontato che la sua vita familiare fino a questo momento è stata molto complicata e traumatica. «Mi sento esausta a questo punto della mia vita», ma la donazione inaspettata le ha ridato speranza. «Quando ho sentito dei soldi sono scoppiata in lacrime, ho pensato che non fosse nemmeno reale. Anche adesso mi chiedo se sia vero o meno», ha raccontato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA