Morto Kenneth Welsh, il leggendario "cattivo" di Twin Peaks: aveva 80 anni

L'attore canadese aveva 80 anni

Domenica 8 Maggio 2022
Morto Kenneth Welsh, il leggendario «cattivo di Twin Peaks». Aveva 80 anni

È morto a 80 anni nella sua casa di Toronto l'attore Kenneth Welsh, noto soprattutto per la sua interpretazione del malvagio agente Fbi Windom Earl nella seconda stagione Twin Peaks, la serie cult anni 90 di David Lynch e Mark Forst.  

La notizia della scomparsa è stata data dal suo agente Pam Winter a «The Hollywood Reporter». Welsh ha recitato anche in due film di successo del 2004 come «The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo» di Roland Emmerich e «The Aviator» di Martin Scorsese.

In Twin Peaks interpretava Windom Earle, il diabolico agente Fbi 

Welsh aveva terrorizzato i fan di Twin Peaks nei panni di Windom Earle, il diabolico ex investigatore dell'Fbi dedito al male e nemico numero 1 del protagonista Agente Cooper. Il personaggio compare soprattutto nella fine della seconda serie, in cui in poche puntate compie il maggior numero di omicidi della serie. Tra i suoi tratti caratteristici, l'"ossessione per gli scacchi" il disprezzo per la vita umana, e una vasta cultura sulle "arti oscure" di ogni parte del mondo che lo rendono un genio del crimine e uno dei personaggi noir più amati dai fan. 

Il film con Scorsese e «The day After Tomorrow»

Welsh ha interpretato anche il vicepresidente di «The Day After Tomorrow» ed è stato il padre di Katharine Hepburn, interpretata da Cate Blanchett, nel biopic di Scorsese «The Aviator». È apparso anche in film come «Labirinto mortale» (1988), «Il corpo del reato» (1989), «Timecop - Indagine dal futuro» (1994), «Vento di passioni» (1994), «Premonizioni» (1995), «The Fog - Nebbia assassina» (2005), «Adoration» (2008). Infine ha recitato anche in numerosi progetti televisivi e cinematografici, molti dei quali girati nel suo nativo Canada. Tra gli altri titoli «Ai confini della realtà», «X-Files», «Smallville», «Star Trek». 

Welsh ha recitato anche in numerosi progetti televisivi e cinematografici, molti dei quali girati nel suo nativo Canada. Tra gli altri titoli «Ai confini della realtà», «X-Files», «Smallville», «Star Trek».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA