«Mi-ka-el», un doculfilm sulle tracce dell'arcangelo Michele in Italia e in Europa | Video

Martedì 9 Agosto 2016 di Marco Perillo
«Quis ut Deus?», «Chi come Dio?», l'urlo dell'arcangelo Michele nell'atto di sconfiggere Satana nel combattimento in cielo. Un culto che ha caratterizzato la storia dell'Europa, dal santuario del Gargano, proteso verso l'Oriente, fino al Mont Saint Michel in Normandia, porta verso l'Oceano, passando per l'altissima Sacra di San Michele in Piemonte, ma anche per l'Irlanda e Cipro. 

All'ideale "linea" di culto di San Michele e alla stessa figura dell'angelo più fedele al Signore è dedicato il docufilm “Mi-ka-el”, firmato Philms produzioni video, giovane realtà perugina specializzata in reportage e documentari. Si tratta di un’inedita produzione - i ciak sono cominciati a luglio - che intreccia il percorso umano di due giornalisti, interpretati da Massimiliano Varrese e Vincenza Pastore, con un approfondimento documentaristico sulla figura dell’Arcangelo Michele e dei luoghi sacri a lui dedicati in Italia e in Europa.



Di rilievo i nomi dei personaggi intervistati dal protagonista, tra tutti la leader ambientalista Grazia Francescato, lo storico Giorgio Otranto – prof. ordinario dell'Università degli Studi di Bari e fondatore del centro di Studi Micaelici - la scrittrice Paola Giovetti e il teologo mons. Lavatori. Dopo le prime interviste girate a Perugia, sono abruzzesi e molisane le ultime locations toccate dal protagonista, che sotto l'esperta guida di Angela Maria Seracchioli, pellegrina e autrice della guida “Con le ali ai piedi”, va alla scoperta delle grotte rupestri di Sant'Angelo in Vetuli presso Pacentro, San Michele Arcangelo a Pescocostanzo e Sant'Angelo in Grotte nella provincia di Isernia.

Prossime tappe dell’opera, già patrocinata dall’UNESCO sezione di Monte Sant’Angelo e Il Centro Studi Micaelici di Bari, saranno il santuario di Monte Sant’Angelo in Puglia, la Sacra di San Michele in Val Susa e Mont Saint-Michel in Francia. Il teaser trailer, tutti i dettagli del progetto e le modalità per sostenerlo, sono disponibili sul sito www.philms.it/sanmichele. © RIPRODUZIONE RISERVATA