Morto Richard Gilliland, attore di serie tv, da "Dexter" a "Quattro donne in carriera"

Domenica 28 Marzo 2021
Morto Richard Gilliland, attore di serie tv, da "Dexter" a "Quattro donne in carriera"

L'attore statunitense Richard Gilliland, attore di “Dexter” e “Quattro donne in carriera”, caratterista di molte soap opera, telefilm e sitcom, è morto a Los Angeles dopo una breve malattia: aveva 71 anni. Proprio sul set di “Quattro donne in carriera” aveva dove conosciuto la sua futura moglie, Jean Smart.

 

Nella serie “McMillan e signora” (1976-77) ha interpretato il ruolo del sergente Steve DiMaggio; è stato il tenente Nick Holden nell'adattamento televisivo del film “Operazione sottoveste” (1977-78); è apparso regolarmente nelle serie “In famiglia e con gli amici”, “Un tocco di genio”, “Love Boat” e “Heartland”.

  

Gilliland ha anche avuto ruoli anche nei telefilm “Csi - Scena del crimine”, “Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane”, “Dexter”, “Cinque in famiglia” e “Matlock”. In questa foto, è il primo da sinistra, in "Operazione sottoveste".

Richard Morris Gilliland era nato il 23 gennaio 1950 a Fort Worth, in Texas. Ha studiato recitazione presso la prestigiosa Goodman School of Drama di Chicago e ha interpretato in teatro Gesù in “Godspell”, al fianco di Joe Mantegna nei panni di Giuda. Prima di dedicarsi quasi completamente alla tv ha recitato al cinema. Tra i suoi film “Bug insetto di fuoco” (1975); “Un autentico campione - Il gigante della strada” (1976) di Bob Rafelson, dove ha interpretato la parte di Hal; “L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo” (1982); “Zona pericolo” (1985); “Quelle adorabili canaglie” (1991). Dal 1975 al 1984 era stato sposato con l'attrice Lindsay Harrison; poi l’incontro e il nuovo matrimonio con Jean, nel 1987.

 

Ultimo aggiornamento: 17:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA