Kirk Douglas «aggredì sessualmente Natalie Wood quando era adolescente»: l'accusa della sorella Lana 66 anni dopo

Venerdì 5 Novembre 2021
Kirk Douglas ha aggredito Natalie Wood, sostiene sua sorella

Natalie Wood sarebbe stata aggredita sessualmente nell'estate del 1955, quando era ancora un'adolescente, da Kirk Douglas. Ad avanzare l'accusa nei confronti dell'attore, ben 66 anni dopo, è ora la sorella minore della star, Lana, nel suo libro di memorie "Little Sister" in uscita il prossimo 9 novembre.

Natalie Wood, il racconto dell'aggressione

L'aggressione subita da Natalie Wood sarebbe avvenuta durante le riprese del film The Searchers. Secondo Lana Wood l'incontro delle due star di Hollywood avrebbe avuto luogo nel famoso hotel Chateau Marmont e sarebbe stato organizzato da sua madre, Maria Zakharenko, che sperava che il signor Douglas potesse aiutare ad aprire le porte alla giovane attrice. Douglas, che all'epoca aveva 30 anni, era già uno degli attori più famosi di Hollywood, dopo aver recitato in Spartacus, Il brutto e il bello e Scontro a fuoco all'Ok.

Lana Wood, che all'epoca aveva 8 anni, riporta la sua testimonianza raccontando gli attimi che seguirono la violenza: «Aveva un aspetto orribile. Era molto arruffata e molto turbata, e lei e la mamma hanno iniziato a bisbigliare con urgenza l'una all'altra. Non riuscivo davvero a sentirle o a capire cosa stessero dicendo. A quanto pare era successo qualcosa di brutto a mia sorella, ma qualunque cosa era, a quanto pare ero troppo giovane per sentirmelo dire». Lana Wood sostiene che sua maggiore sorella e la loro madre erano d'accordo sul fatto che accusare pubblicamente il signor Douglas avrebbe rovinato sul nascere la carriera di Natalie.

 

Emmy, Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas sul red carpet

Natalie Wood, la confessione 

«Mi ha fatto male, Lana», sarebbe stata la confessione avvenuta solo alcuni anni dopo, in riferimeno a un incontro nella suite di Douglas, fatta dalla giovane alla sorella minore. Kirk Douglas è morto nel febbraio commentato l'accusa di aggressione: «Possano entrambi riposare in pace».

La morte di Natalie Wood è invece avvolta dal mistero: nel novembre 1981 la donna è annegata durante una gita in barca all'isola di Santa Catalina in California. L'episodio era stato inizialmente classificato come un incidente per poi esser riportato nel 2012 come un "annegamento" collegato a «altri fattori indeterminati».

Ultimo aggiornamento: 15:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA