Peppe Lanzetta: «Per ritrovare il gusto sono diventato regista»

Domenica 9 Maggio 2021 di Ugo Cundari
Peppe Lanzetta: «Per ritrovare il gusto sono diventato regista»

Dopo la doppia immersione nella fiction degiovanniana con i ruoli in «Mina Settembre» e «Il commissario Ricciardi», Peppe Lanzetta è entrato in crisi. «Non mi piaceva più recitare» confessa, e allora ha deciso di fare un film tutto suo. Idee molte, soldi pochi. «Ho bussato alle porte delle istituzioni, ho saputo che prima di me nei palazzi della politica erano stati ricevuti alcuni personaggi che dicevano di parlare a nome mio. Io non sapevo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA