Robin Williams, domani avrebbe compiuto 70 anni: il talento, la depressione e la paura di essere dimenticato

Martedì 20 Luglio 2021 di Ilaria Ravarino
Robin Williams, domani avrebbe compiuto 70 anni

Domani avrebbe spento 70 candeline, un traguardo che a Hollywood - almeno per gli uomini - non implica, né invita, al pensionamento. Eppure Robin Williams - coetaneo di Richard Gere, tra i pochi con cui non lavorò mai, e ben più giovane dell’eterno rivale Dustin Hoffman (13 anni in meno), con cui si sfidò a distanza nel duello en travesti Tootsie/Mrs Doubtfire - a quel giro di boa non è mai arrivato. Colpa di una malattia, la “demenza a corpi...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 17:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA